Stampa la ricetta Pin it!

Pancakes integrali salati con pomodori e basilico

Salva la ricetta
5 da 3 voti
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Porzioni 6 pancakes

Ingredienti

  • 200 gr farina integrale
  • 1/2 bustina lievito per torte salate
  • 250 ml latte
  • 1 uovo
  • 150 gr scamorza bianca
  • 1 pomodoro cuore di bue maturi
  • 10 pomodorini datterino
  • Olio extravergine di oliva
  • basilico fresco
  • sale

Procedimento

  • In una ciotola mettete la farina, un pizzico di sale e il lievito. Mescolate rapidamente e aggiungete il latte, un cucchiaio di olio extravergine di oliva e l'uovo sbattuto leggermente. Amalgamate bene tutti gli ingredienti con una frusta in modo da non formare grumi.
  • Grattugiate 100 gr di scamorza bianca e aggiungetela al composto insieme a qualche fogliolina di basilico sminuzzata grossolanamente. Amalgamate e mettete da parte.
  • Scaldate una padella antiaderente, ungete leggermente e aggiungete parte dell'impasto aiutandovi con un ramaiolo. Dovrete creare dei piccoli pancakes di circa 10 cm di diametro. Fate cuocere a fuoco medio basso per un paio di minuti per lato.
  • Lavate e asciugate i pomodori. Tagliate a fettine i pomodori cuore di bue e in quattro i datterini. Tagliate a cubetti la scamorza rimasta.
  • Adagiate in un piatto, uno sopra l'altro 3 pancakes ancora caldi, alternateli con le fette di pomodoro cuore di bue condito con un pizzico di sale, un filo d'olio e del basilico fresco. Concludete con i pomodorini, i dadini di scamorza e qualche fogliolina di basilico.
    Mangiateli ancora caldi in modo che la scamorza nell'impasto sia ancora filante.
Hai provato questa ricetta?Condividi una foto su Instagram, tagga il mio profilo @TheBluebirdKitchen e usa l'hashtag #TheBluebirdKitchen!

Salva

Salva

Salva

Salva

Ti è piaciuto questo post? Condividilo

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.