Un aperitivo casalingo

Preparazione 30 minuti
Cottura 25 minuti
Riposo 1 ora
Tempo totale 1 ora 55 minuti
Porzioni 4 persone
Ricordati di condividere la ricetta su Instagram, taggami @TheBluebirdKitchen e usa l'hashtag #TheBluebirdKitchen!

Ingredienti

Chips alla paprika al forno

  • 250 gr farina di kamut (o farina di grano tenero 0)
  • 170 ml acqua tiepida
  • 1/2 bustina lievito di birra secco
  • 1/2 cucchiaino zucchero
  • 1 cucchiaio olio extravergine di oliva
  • 1/2 cucchiaino sale
  • Paprika dolce

Frittelle di cavolfiore

  • 1/2 cavolfiore
  • 150 gr farina 00
  • 200 ml birra chiara fredda
  • olio di semi di arachide per friggere
  • sale

Guacamole

  • 1 avocado maturo
  • 1/2 peperoncino fresco
  • 1 cipollotto
  • 1/2 limone
  • prezzemolo fresco
  • sale

Salsa verde

  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1/2 limone
  • 1 cucchiaio pinoli
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Procedimento

Chips alla paprika al forno

  • In una ciotola mettete la farina, il sale e lo zucchero. Mescolate rapidamente.
  • Aggiungete il lievito secco all'acqua tiepida, fatelo sciogliere leggermente e aggiungete alla farina. Iniziate ad impastare in modo da ottenere un impasto omogeneo ed elastico (ci vorranno circa un paio di minuti, se avete una planetaria potete usare il gancio da impasto).
    Trasferite l'impasto in una ciotola leggermente unta, coprite e lasciate lievitare in un luogo tiepido per 1 ora.
  • Accendete il grill del forno a 230°C e mettete a scaldare una bistecchiera a fuoco vivo.
  • Prendete l'impasto ormai lievitato e trasferitelo su un ripiano leggermente infarinato. Dividetelo in sei palline e iniziate a stenderle. Fatele grigliare circa 1 minuto per lato sulla bistecchiera bella calda e a fuoco vivo.
  • Tagliate il pane grigliato che avrete ottenuto in triangolini, trasferiteli su una teglia con della carta forno e condite con della paprika dolce in polvere, un pizzico di sale e un filo di olio extravergine di oliva.
    Fate dorare in forno e mettete da parte (ci vorranno circa 3/4 minuti).

Guacamole (per le chips)

  • Aprite l'avocado maturo, mettete la polpa in una ciotola e schiacciatela con una forchetta.
  • Lavate e pulite il cipollotto e il peperoncino. Tagliateli entrambi a fettine sottili e aggiungeteli all'avocado.
  • Condite il tutto con un pizzico di sale, il succo di mezzo limone e quanche fogliolina di prezzemolo fresco lavato e tritato finemente.
    Mescolate e mettete da parte.

Frittelle di cavolfiore

  • Pulite il cavolfiore dividendo le cimette in modo da ottenere dei pezzetti grandi come dei bocconcini. Lavatelo e asciugatelo bene.
  • Mettete a scaldare in una padella dell'abbondante olio di semi di arachide.
  • Preparate la pastella mettendo la farina in una ciotola ed aggiungendo piano piano la birra ghiacciata mescolando con una frusta.
  • Appena l'olio sarà ben caldo, passate i pezzetti di cavolfiore nella pastella e friggete. Ci vorranno all'incirca 5 minuti affinchè siano belli dorati. Scolateli e salate leggermente.

Salsa verde (per il cavolfiore)

  • Lavate e pulite il prezzemolo. Tritatelo finemente insieme ai pinoli e mettete in una ciotolina. Aggiungete quindi il succo di mezzo limone, un pizzico di sale e circa 4 cucchiai di olio extravergine di oliva così da ottenere una salsina con cui condire il cavolfiore.
  • Servite il vostro aperitivo con il cavolfiore ancora caldo e buon appetito!