Eggs Benedict

Preparazione 15 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 4 crostoni
Ricordati di condividere la ricetta su Instagram, taggami @TheBluebirdKitchen e usa l'hashtag #TheBluebirdKitchen!

Ingredienti

  • 6 uova (4 intere e 2 tuorli)
  • 125 gr burro
  • 1/2 cucchiaio aceto di vino bianco (o succo di limone)
  • 1/2 cucchiaio acqua fredda
  • 4 fette pane rustico
  • 500 gr spinaci o erbette (lavati e puliti)
  • erba cipollina
  • sale
  • Olio extravergine di oliva

Procedimento

  • Mettete a scaldare una pentola medio/piccola piena di acqua per 2/3.
  • Preparate la salsa olandese: fate fondere il burro a fuoco molto dolce e mettete da parte.
    In una ciotola adatta per essere usata per la cottura a bagnomaria sbattete due tuorli d’uovo fintanto che non siano belli spumosi. Aggiungete un pizzico di sale, il mezzo cucchiaio di aceto e mezzo cucchiaio di acqua fredda. Sbattete quindi per un altro minuto.
    Aggiungete mezzo cucchiaio del burro fuso e senza mescolare mettete la terrina sulla pentola con l’acqua bollente per la cottura a bagnomaria. Continuate a sbattere i tuorli sul fuoco molto dolce fintanto che non inizieranno ad addensarsi, togliete quindi dal fuoco e iniziate ad incorporare, un cucchiaio alla volta, il burro mescolando ogni volta in modo che il burro si incorpori ai tuorli. Dovreste così ottenere una salsa simile alla maionese.
  • In una padella saltate gli spinaci puliti e lavati con un filo di olio extravergine di oliva in modo che appassiscano. Salate leggermente e mettete da parte. (mettete gli spinaci da crudi, l'acqua che rilasciano sarà sufficiente per la cottura)
  • Per preparare l’uovo in camicia, appena l’acqua nel pentolino inizierà a bollire, abbassate il fuoco, aggiungete 1 cucchiaino di aceto di vino bianco e iniziate a mescolare l’acqua con un mestolo in modo da creare un vortice. Rompete l’uovo intero direttamente al centro del vortice non appena avrete smesso di mescolare. Fate cuocere a fuoco basso per 3 minuti. 
  • Tostate quindi il pane, disponetelo su un piatto e aggiungete le erbette.
    Con l’aiuto di un ramaiolo togliete delicatamente l’uovo dall’acqua e asciugatelo tamponandolo con della carta assorbente. Adagiatelo sopra alle erbette e condite con della salsa olandese tiepida e una spolveratina di erba cipollina sminuzzata.
  • Cosa fare nel caso in cui vi dovesse impazzire (ovvero si dovesse "sfilacciare") la salsa olandese? Provate ad aggiungere un cucchiaio di acqua fredda e mescolate. Nel caso in cui non dovesse funzionare, prendete una ciotola pulita e tiepida, metteteci un cucchiaino di aceto di vino bianco (o limone) e un cucchiaio di salsa impazzita. Sbattete con la frusta fintanto che non vedete che è tornata densa e cremosa. Un cucchiaio alla volta aggiungete la salsa impazzita restante avendo cura di incorporare bene con il composto tra un'aggiunta e l'altra.