FGiovannini_The_Bluebird_Kitchen_arancine

Arancine pomodori secchi, capperi e origano

Preparazione 40 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo di riposo 2 ore
Tempo totale 1 ora 5 minuti
Porzioni 12 arancine
Ricordati di condividere la ricetta su Instagram, taggami @TheBluebirdKitchen e usa l'hashtag #TheBluebirdKitchen!

Ingredienti

  • 500 gr riso vialone nano
  • 1.5 l acqua
  • 30 gr burro
  • 60 gr ricotta stagionata
  • 200 gr pomodori secchi
  • 20 gr capperi sottosale
  • 3 rametti origano secco
  • olio di semi di arachide
  • farina 00
  • pangrattato

Procedimento

  • Per prima cosa dovete cuocere il riso per assorbimento, ovvero portate ad ebollizione 1.2 l di acqua salata, versateci il riso e fate cuocere coperto a fuoco medio basso per circa 15 minuti, fintanto che non sarà cotto e avrà assorbito tutta l’acqua. In questo modo tutto l’amido rimarrà nel riso e risulterà quindi “appiccicoso”. Toglietelo dal fuoco, aggiungete una noce di burro e mescolate in modo da farlo scioglere e amalgamare. Aggiungete l’origano, gestite la quantità in base ai vostri gusti e a quanto inteso è l’origano che avete, dovrete sentirne il sapore nel riso. Non esagerate con il sale perchè il ripieno sarà molto saporito e ricco. Trasferite il tutto su una teglia in modo da creare uno strato omogeneo di riso. Ricoprite con della pellicola trasparente e fate raffreddare (ci vorranno all’incirca 2 ore).
  • Quando il riso sarà quasi pronto preparate il ripieno. In un frullatore mettete i cappeli dissalati e i pomodori secchi. Frullate in modo da ottenere un composto tritato grossolanamente, aggiungete la ricotta stagionata grattugiata e mettete da parte. Prendete una cucchiaiata di riso e mettetelo sulla mano leggermente inumidita, mettete al centro parte della farcitura e richiudete il riso in modo da ottenere una pallina. Ripetete questo procedimento fintanto che non avrete finito il riso.
  • Preparate la pastella aggiungendo a filo l’acqua rimasta (300 ml) nella farina setacciata in modo da non creare grumi e mescolate. Passate le palline di riso pima nella pastella e poi in una scodella con del pan grattato. Nel frattempo portate a temperatura una pentola con abbondante olio di semi di arachide. Quando la temperatura sarà vicino ai 160°C friggete le vostre arancine per circa 5 minuti, fintanto che non saranno ben dorate.
    Io li amo servire accompagnate da un pesto di prezzemolo, mandorle e acciughe.