FGiovannini_The Bluebird Kitchen_vellutata_di_piselli

Vellutata di piselli con feta, ravanelli e nocciole

Preparazione 10 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 35 minuti
Porzioni 4 persone
Ricordati di condividere la ricetta su Instagram, taggami @TheBluebirdKitchen e usa l'hashtag #TheBluebirdKitchen!

Ingredienti

  • 500 gr piselli freschi sgranati
  • 2 patate
  • 1 cipolla
  • 1 l brodo vegetale
  • 200 gr feta
  • 4 ravanelli
  • qualche fgliolina di coriandolo fresco o menta
  • 20 gr nocciole
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe nero macinato

Procedimento

  • Mettete a scaldare il brodo vegetale, se non l’avete andrà bene anche dell’acqua.
  • Pulite la cipolla e tagliatela a fettine. Fatela rosolare per un paio di minuti, girando di tanto in tanto in una pentola insieme ad un filo di olio extravergine di oliva a fuoco medio salando leggermente. Nel frattempo pelate, lavate e tagliate a cubetti le patate. Aggiungetele al soffritto insieme ai piselli lavati (tenetene da parte una decina che userete per decorare il piatto). Mescolate, salate ancora leggermente e fate insaporire per circa 5 minuti.
  • Aggiungete quindi il brodo vegetale, tanto quanto per raggiungere il livello delle patate e dei piselli, abbassate il fuoco e fate cuocere per circa 20 minuti, fintanto che i piselli e le patate non si saranno cotti.
  • Intanto che aspettate che la vellutata sia pronta, tostate leggermente le nocciole mettendole in una padella calda sul fuoco basso. Fate tostare dolcemente girando spesso. Appena vedete che si sono dorate, togliete e schiacciatele in modo da ottenere una granella grossolana. Lavate i rapanelli e tagliateli a fettine sottili.
  • Appena le patate e i piselli sono pronti, togliete dal fuoco e frullate in modo da ottenere una crema omogenea. Assaggiate e regolate di sale.
  • Impiattate mettendo in una ciotola la vellutata e disponendo sopra la feta sbriciolata, qualche nocciola, delle fettine di rapanello, qualche fogliolina di coriandolo fresco o menta, qualche pisello crudo. Condite con un filo di olio extravergine di oliva e una macinata di pepe nero.