Inserisci un termine di ricerca e premi Invio.

24/03/2021
________________

Uova di Pasqua sostenibili

Una mini selezione per scegliere le uova di Pasqua
________________

Anche quest’anno siamo arrivati a Pasqua. Questo post mi è stato suggerito da voi e ho deciso di accoglierlo con molto piacere (anche se con un po’ di ritardo), ho pensato quindi di fare una mia mini selezione di uova di Pasqua sostenibili tra cui scegliere per i vostri regali pasquali.

Non so se lo sapete ma il cioccolato, analogamente al caffè, ha un grosso impatto ambientale e sociale, la coltivazione della pianta del cacao è infatti l’alimento che richiede il maggior consumo idrico, si stima infatti che per la produzione di un chilo di cioccolato, siano necessari circa 17.2* mila litri di acqua (per un chilo di carne di manzo ne servono circa 15.4*). Scegliere quindi accuratamente quale cioccolato consumare e soprattutto considerarla una coccola saltuaria, è il primo passo per poter fare una scelta consapevole.

In questa mini guida alle uova di Pasqua sostenibili ho deciso di raccogliere quelle che oltre al simbolo della Pasqua, veicolano anche un messaggio positivo di sostenibilità, a volte per l’origine del cioccolato, altre per il packaging utilizzato, altre ancora per il messaggio e il sostegno sociale che portano avanti. Ho pensato anche di inserire delle opzioni “alternative”, ovvero delle uova che non siano in cioccolato così da poter optare per qualcosa di ancora più sostenibile.

Qui di seguito trovate la mia mini selezione, in generale, quando scegliete un uovo di Pasqua (o il cioccolato più in generale) cercate di optare per cioccolato certificato (biologico, o con certificazioni che attestino il rispetto di criteri di sostenibilità ambientale e sociale quali ad esempio Rainforest, UTZ o Fair Trade) così da essere sicuri che non nasconda sfruttamento ambientale o sociale. Cercate anche di guardare il suo packaging e alla famigerata sorpresa al suo interno.

L’attenzione verso questi aspetti vi porterà a fare sicuramente la scelta migliore.

UOVA DI CIOCCOLATO

Negozio Leggero

Da loro potete acquistare (direttamente in negozio o online) le mezze uova di cioccolato. Potete decidere tra cioccolato al latte, fondente o bianco creando anche uova bicolor e decidere quale sorpresa mettere al suo interno. Sul loro canale YouTube trovate il tutorial su come unire le due metà. Fate in fretta perchè sono quasi esaurite!

Uova solidali

Moltissime associazioni, siano esse piccole realtà che operano nel locale o  a livello nazionale, in questo periodo mettono a disposizione le loro uova per finanziare la ricerca o il sostentamento dei loro progetti. Sicuramente l’optare per loro è una scelta etica perchè si vanno a supportare realtà fragili e che necessitano del nostro aiuto.

Purtroppo non sempre queste uova hanno un’attenzione sulla provenienza delle materie prime e sul packaging, utilizzando materiali più tradizionali. Sono sicuramente scelte apprezzabili ed eticamente nobili ma dobbiamo tenere in considerazione che a volte questo potrebbe significare scendere ad un piccolo compromesso tra oggetto e messaggio.

Altromercato

Ogni anno propone una vasta scelta di uova equosolidali. Trovate diversi tipi di cioccolati (vegani inclusi) tutti biologici e dove nella descrizione avete informazioni dettagliate sulla loro provenienza. Inoltre se scegliete l’uovo GROW la sorpresa è… un albero di cacao. Inquadrando il QR code all’interno, potrete visualizzare il vostro albero, dargli un nome e vedere la sua crescita. L’albero verrà piantato in Cile e la popolazione locale se ne prenderà cura. Per maggiori informazioni sul progetto cliccate qui.

Inoltre la carta usata per il packaging per tutte le uova è realizzata in carta seta creata artigianalmente e dipinta a mano dalle donne di Prokritee (Bangladesh) e può essere conservata e riutilizzata.

Domori

Azienda che produce cioccolato e offre un uovo di cioccolato biologico (fondente o al latte) i cui ricavati andranno a sostegno dell’associazione Gruppo Abele.

Il packaging è realizzato con una speciale carta ricavata dagli scarti della lavorazione del cacao.

Artigianali

Sicuramente il ricorrere ad un uovo realizzato da una piccola realtà locale può essere una buona scelta in termini di sostenibilità. Il contatto diretto con chi l’ha realizzato così da sapere la provenienza delle materie prime, il poter personalizzare la sorpresa ed eventualmente “negoziare” sul packaging così da poter avere un prodotto personalizzato sono tutti punti a suo vantaggio.

UOVA ALTERNATIVE

Ce.Ceramic

Ha realizzato una piccola capsule collection di uova in ceramica realizzate a mano, numerate e tutte uniche. All’interno troverete una sorpresa e potrete utilizzare poi la box in ceramica in diversi modi così da fare un regalo fatto per durare nel tempo.

Il Fiore Poeta

Realizzano composizioni floreali da appendere all’interno di un vero uovo di gallina o oca. L’ordine avviene direttamente scrivendo a loro nel direct di Instagram. Potete personalizzare il colore del nastro che viene realizzato da loro in macramè. I fiori delle composizioni sono essiccati o stabilizzati naturalmente così da durare nel tempo. Se guardate nel loro contenuto in evidenza Easter Blossom troverete maggiori immagini e vedrete anche i nidi, dei veri e propri piccoli gioielli fatti di fiori, foglie ed erbe.

Realizzano anche meravigliosi composizioni usando fiori di carta realizzati da loro da perdere la testa.

Un’idea davvero carina, colorata e fresca per una Pasqua alternativa.

Questa era la mia piccola selezione per delle uova di Pasqua sostenibili, se avete altre realtà da segnalarmi, fatelo nei commenti così da metterle in risalto.

Se poi volete iniziare ad entrare nel clima pasquale anche a livello di piatti, vi lascio qui il link ai menù di Pasqua che ho creato durante gli scorsi anni.

 

Foto di copertina by Annie Spratt da Unsplash
*Fonte Institution of Mechanical Engineers