Tortini di riso rosso

09/11/2016
________________

Tortini di riso rosso

Dei semplici tortini di riso rosso con cavolo nero, mix di formaggi e cipolla caramellata
________________

Dietro al nome altezzoso e un po’ arrogante di questo piatto in realtà si nasconde una storia di disagio, o meglio, un frigo vuoto, molta fame, nessuna voglia di uscire per andare al supermercato e una ricetta da pubblicare oggi.

Gli unici ingredienti che avevo in casa erano: avanzo di scamorzine affumicate, parmigiano, yogurt alla vaniglia in scadenza, un avanzo di cavolo nero da far fuori prima che fosse troppo tardi, 1 cipolla (e con 1 cipolla intendo dire proprio una di numero, se si escludono quelle che sono ormai delle meravigliose piantine che sbucano dal cestino delle cipolle…), un avanzo di aceto balsamico, anche se più che ad un avanzo era molto più simile ad un goccio, riso rosso.

Come potete facilmente intuire, lo yogurt alla vaniglia l’ho subito scartato per la preparazione del pranzo perchè ho pensato che forse forse non si sposava molto bene con la cipolla e il cavolo nero, mentre invece tutti gli altri ingredienti hanno dato vita a questo piatto che ha tutt’altro che l’aria di essere il frutto della casualità e della disperazione.

Se voi non avete il riso rosso, potete anche usare del riso venere o quello selvatico o anche del semplice riso purché integrale in modo che non scuocia durante la doppia cottura e rimanga un po’ croccante.

Ingredienti

Porzioni: 4 tortini   •    Tempo di preparazione: 20 min    •    Tempo di cottura: 50 minuti

150 gr di riso rosso   •   100 gr di cavolo nero   •   70 gr di scamorza affumicata  •   15 gr di parmigiano grattugiato   •   1 cipolla   •   olio extravergine di oliva   •   sale   •   1/2 cucchiaino di aceto balsamico   •   sale

tortini di riso rosso

Procedimento

La parte più lunga è la cottura del riso rosso, infatti essendo una tipologia di riso integrale, ci vogliono all’incirca 30 minuti. Io l’ho semplicemente messo a bollire in acqua salata per 30 minuti.

Quando il riso è quasi pronto, accendete il forno a 200°C. Lavate, tagliate a fettine il cavolo nero e passatelo in una padella con un filo di olio extravergine di oliva, a fuoco medio alto, per un paio di minuti girando spesso. Salate e mettete da parte.

Grattugiate la scamorza e il parmigiano.

tortini di riso rosso
tortini di riso rosso
tortini di riso rosso

Scolate il riso e aggiungete i formaggi grattugiati, il cavolo nero passato in padella e mescolate amalgamando tutti gli ingredienti.

Ungete leggermente con dell’olio extravergine di oliva uno stampo per muffin (se non l’avete usate dei pirottini in alluminio) e riempiteli con il riso facendo attenzione a compattarlo per bene.

Mettete in forno e cuocete per 10 minuti.

tortini di riso rosso
tortini di riso rosso
tortini di riso rosso

Intanto che il riso è in forno preparate la cipolla. Pulitela e dividetela in due. Tagliate delle fettine sottili e mettete a cuocere i una padella con olio extravergine di oliva (ne basta un filo) e l’aceto balsamico. Fate andare a fuoco medio per un paio di minuti girando spesso e facendo attenzione che non bruci. Salate e aggiungete un filo di acqua (circa 3 cucchiai), abbassate il fuoco e finite la cottura. Sarà pronta quando anche i tortini lo saranno.

Aiutatevi con un coltello a staccare i bordi dei tortini dagli stampini e sformateli. Metteteli in un piatto da portata e ricopriteli con la cipolla caramellata.

Può essere un ottimo piatto unico o un modo un po’ diverso per iniziare una cena.

tortini di riso rosso
tortini di riso rosso

Ricordatevi di scattate una foto e pubblicatela su Instagram se provate a fare questa ricetta… non vi dimenticate di taggarmi @thebluebirdkitchen e di aggiungere l’hashtag #thebluebirdkitchen.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.