Torta di zucca, spinaci, zola

La ricetta di oggi trovo che sia un piatto unico perfetto. Semplice ma saporitissimo. Io ho aggiunto lo speck per dargli un tocco in più, ma se siete vegetariani, potete eliminarlo e il risultato sarà ugualmente delizioso. Ecco la ricetta della mia torta di zucca con spinaci e zola.

Unavolta che avete tagliato a fettine sottili la zucca, adagiatele in una teglia, ricoprite con spinaci, un altro strato di zucca, qualche bocconcino di gorgonzola e dello speck (se volete anche voi aggiungere un tocco in piu’). Cuocete tutto in forno e il gioco è fatto, un piatto perfetto per l’autunno.

torta di zucca

torta di zucca

torta di zucca

torta di zucca

torta di zucca

torta di zucca

torta di zucca

torta di zucca

torta di zucca

torta di zucca

torta di zucca

torta di zucca

Ricordatevi di scattate una foto e pubblicatela su Instagram se provate a fare questa ricetta… non vi dimenticate di taggarmi @thebluebirdkitchen e di aggiungere l’hashtag #thebluebirdkitchen.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo

Torta di zucca, spinaci, zola

Tempo di preparazione: 20 mins
Tempo di cottura: 45 mins
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 500 gr di zucca
  • una manciata abbondante di spinaci
  • 100 gr di gorgonzola dolce
  • 100 gr di speck
  • sale
  • olio extravergine di oliva

Procedimento

  1. Accendete il forno a 180°C.
  2. Per prima cosa sbucciate la zucca, lavatela e tagliatela a fettine sottili (circa 2 mm di spessore).
  3. Ungete leggermente una teglia e create uno strato di zucca sovrapponendo leggermente le varie fette. Salate e ricoprite con le foglie di spinaci.
  4. Ricoprite nuovamente con un altro strato di zucca. Aggiungete il gorgonzola a pezzettini qua e là e distribuite le fette di speck.
  5. Infornate per 40 minuti, togliete dal forno e servite.

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.