Torta di carote nere

Devo confidarvi un segreto: ho trovato una pusher di ricette di dolci. Ebbene sì, lo ammetto. Io non sono una grande amante della pasticceria. Mi piace fare una torta ogni tanto ma principalmente per mangiarle a colazione o merenda. Quelle che conoscevo e che fanno parte del ricettario di famiglia, le ho già pubblicate quasi tutte per cui adesso avevo bisogno di qualcosa di nuovo, ed ecco che qui interviene la mia pusher: Martina.

Ci conosciamo da quando eravamo adolescenti, poi ci eravamo un po’ perse e adesso ci siamo ritrovate (anche perchè siamo diventate praticamente vicine di casa). Lei e sua sorella sono amanti dei dolci e si dilettano a prepararne di tutti i tipi (si cimentano anche nel cake design con risultati davvero fantastici!). Ecco che allora ieri, avevo voglia di una torta nuova, avevo in casa delle carote nere e ho pensato che sarebbe stato bello usarle per fare un dolce, per cui l’ho sentita e mi ha passato questa ricetta che, apportate un paio di modifiche, si è rivelata essere buonissima, oltre che naturalmente viola!

Potete usare tranquillamente anche le carote normali se non trovate quelle nere, il risultato non cambia. Ecco quindi la ricetta:

torta di carote nere

torta di carote nere

torta di carote nere

torta di carote nere

torta di carote nere

torta di carote nere

torta di carote nere

torta di carote nere

torta di carote nere

torta di carote nere

torta di carote nere

torta di carote nere

torta di carote nere

torta di carote nere

Le carote nere le avevo usate anche per preparare un’altra ricetta, questa volta salata. Cliccate qui per andare a dargli un’occhiata

Ricordatevi di scattate una foto e pubblicatela su Instagram se provate a fare questa ricetta… non vi dimenticate di taggarmi @thebluebirdkitchen e di aggiungere l’hashtag #thebluebirdkitchen.
Ti è piaciuto questo post? Condividilo

Torta di carote viola

Tempo di preparazione: 15 mins
Tempo di cottura: 50 mins

Ingredienti

  • 400 gr di carote nere, lavate e pulite (se non le trovate vanno benissimo anche quelle normali)
  • 3 uova
  • 150 gr di farina 00
  • 250 gr di farina di mandorle
  • 250 gr di zucchero
  • 200 ml di olio di semi (io ho usato quello di arachidi)
  • 1 bustina di lievito

Procedimento

  1. Accendere il forno a 170°C.
  2. In una ciotola sbattete le uova intere con lo zucchero.
  3. Aggiungete la farina 00 setacciata, amalgamate bene gli ingredienti e aggiungete l'olio continuando a mescolare.
  4. Quando l'olio si sarà amalgamato, aggiungete la farina di mandorle e mescolate per bene.
  5. Pulite, pelate e grattugiate le carote.
  6. Aggiungete il lievito all'impasto e una volta che si sarà ben incorporato all'impasto, le carote grattugiate.
  7. Mescolate bene e spostate il composto in una teglia da forno (io ho usato uno stampo per ciambella) precedentemente unto e infarinato.
  8. Cuocete in forno caldo per 50 minuti. Sfornate e fate raffreddare. Una volta tolta dalla teglia ricopritela di zucchero a velo.

Note

Insieme alla farina di mandorle potete aggiungere anche un po' di granela.

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.