04/09/2016
________________

Birthday Cake

La ricetta della mia torta di compleanno… 100.000 calorie di bontà e bellezza
________________

Per quei pochi di voi che non l’hanno saputo, probabilmente perchè si trovavano in un bunker antiatomico dove non c’era nessun tipo di segnale ne telefonico ne internet dal momento che ho praticamente tappezzato ogni social in mio possesso con la notizia (per la serie, la discrezione, prima di tutto…) oggi è il mio compleanno e ne ho subito approfittato per preparare questa torta che, a discapito dalle apparenze, è decisamente facile da preparare.

Qui di seguito trovate tutti gli ingredienti e i passaggi passo passo. Se il video vi è piaciuto mettete un “mi piace” e, se non l’avete ancora fatto, iscrivetevi al mio canale YouTube, sarebbe davvero un regalo di compleanno speciale :-).

Se questo video vi è piaciuto mettete un mi piace e, se non l’avete ancora fatto,

iscrivetevi al mio canale YouTube cliccando qui

Ti è piaciuto questo post? Condividilo

Torta di compleanno

Tempo di preparazione: 1 h + tempo per raffreddarla
Tempo di cottura: 40 min

Ingredienti

  • 10 uova intere
  • 300 gr di zucchero
  • 300 gr di farina 00
  • 4 tuorli
  • 100 gr di zucchero
  • 40 gr di farina 00
  • 400 ml di latte
  • 200 ml di acqua
  • 50 gr di zucchero
  • 1/2 bicchiere di Gran Marnier o Rhum
  • 200 ml di panna fresca
  • 200 gr di cioccolato bianco
  • 250 gr di more
  • 250 gr di lamponi
  • 125 gr di mirtilli
  • qualche fogliolina di menta fresca
  • burro e farina per gli stampi

Procedimento

  1. Partite dalle basi:
  2. Accendete il forno a 170°C.
  3. In una planetaria o in una ciotola montate per 15 minuti 10 uova insieme a 300 gr di zucchero a velocità media.
  4. Appena il composto sarà bello spumoso, aggiungete poco per volta 300 gr di farina setacciata. Mescolate piano piano e accuratamente con una spatola dal basso verso l'alto così da non smontare il composto tra un'aggiunta e l'altra. Fate attenzione a mescolare bene altrimenti avrete dei grumi di farina.
  5. Imburrate e infarinate leggermente due stampi da torta del diametro di 21 cm. Dividete il composto nei due stampi e infornate per 40 minuti.
  6. Quando saranno belle dorate e cotte al centro, togliete dal forno e lasciate raffreddare.
  7. Per la crema pasticcera:
  8. Mettete in un pentolino 4 tuorli. Aggiungete 100 gr di zucchero e mescolate con una frusta. Aggiungete 40 gr di farina e mescolate.
  9. Scaldate leggermente 400 ml di latte e aggiungeteli poco per volta al composto con le uova. Mescolate e passate il tutto sul fuoco. Fate cuocere per circa 5 minuti a fuoco medio basso, mescolando con una frusta fintanto che la crema non si sarà rassodata.
  10. Mettete da parte e fate raffreddare con un foglio di pellicola trasparente a contatto (in questo modo non si formerà la pellicola sopra).
  11. Per la bagna della torta:
  12. Fate bollire 200 ml di acqua con 50 gr di zucchero e mezzo bicchiere di Gran Marnier o Rhum (se volete potete anche non aggiungerlo). Portate ad ebollizione e lasciate raffreddare.
  13. Per la ganache:
  14. Fate bollire in un pentolino 200 ml di panna fresca. Togliete dal fuoco e aggiungete il cioccolato bianco a pezzettini piccoli mescolando fintanto che non si sarà sciolto.
  15. Se è molto caldo, mettete il mix per un quarto d'ora in freezer. Appena tolto mettetelo in una bacinella con acqua e ghiaccio (create una sorta di bagno maria freddo) e iniziate a montare la crema. Dopo poco si monterà ottenendo un composto fermo. Tenetelo sempre in fresco in modo che non si sciolga.
  16. A questo punto avete tutte le preparazioni pronte e potete quindi montare la torta: togliete le due basi dalle teglie. Eliminate il primo strato e dividete in due orizzontalmente ciascun disco.
  17. Mettete il primo disco su un piatto. Bagnate la superficie con la bagna. Aggiungete la crema pasticcera in modo da ottenere uno strato omogeneo. Aggiungete qualche frutto di bosco e coprite con un altro disco. Ripetete fino all'ultimo strato.
  18. Prendete la ganache e iniziate a ricoprite la torta. Io parto sempre dalla parte superiore e poi procedo con quella laterale. Se vedete che fa troppo caldo, fate un primo strato e poi mettete la torta in frigorifero per una ventina di minuti. Quando la tirerete fuori, potrete fare un altro strato finendo di ricoprirla.
  19. Disponete nella parte centrale i frutti di bosco e qualche fogliolina di menta fresca.
  20. La torta è pronta, mantenetela in frigorifero fino al momento in cui la consumerete.

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.