Spiedini di maiale agrodolci

La ricetta di oggi ha delle influenze un po’ orientaleggianti, ma il sapore è talmente buono che non ha nazionalità! Si tratta di spiedini di maiale agrodolci con dei semi di sesamo. La parte più lunga è la marinatura, infatti devono stare all’incirca un paio d’ore in frigorifero a marinare, ma a parte questo passaggio poi è davvero veloce e semplice da fare.

Penso che questa ricetta sia ottima anche per un barbecue con amici (visto che ci avviciniamo a Pasquetta, questa ricetta capita proprio Ad Hoc) quando non si vogliono preparare le solite salamelle e costine. Trovo che siano ottimi da mangiare accompagnati a della senape all’antica o con una spruttazina di limone (aiuta ad aumentare il contrasto agrodolce della carne rendendoli unici).

Spero che questo video vi piaccia e se non l’avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube e mettete un like al video se vi è piaciuto.

 

Ti è piaciuto questo post? Condividilo

Spiedini di maiale agrodolci

Tempo di preparazione: 15 min + 2 h
Tempo di cottura: 10 min
Porzioni: 10 spiedini

Ingredienti

  • 700 gr di lonza di maiale
  • 50 gr salsa di soia
  • 50 gr acqua
  • 1 cucchiaio di miele
  • 2 cm di radice di zenzero
  • semi di sesamo tostati
  • olio extravergine di oliva

Procedimento

  1. Tagliate la lonza di maiale in cubetti di circa 2 cm di spessore.
  2. Prendete degli stecchini da spiedino e infilzate la carne. Create degli spiedini con circa 5 cubetti di carne per stecco. Lasciate un po' di spazino tra un pezzo di carne e l'altro.
  3. Preparate la marinata mettendo in una ciotola la salsa di soia, il miele, l'acqua e lo zenzero sbucciato e fatto a fettine sottili. Mescolate bene in modo da far sciogliere il miele.
  4. Mettete gli spiedini in una pirofila e cospargeteli con la marinata. Fate riposare in frigorifero per due ore, girando gli spiedini ogni circa 40 minuti.
  5. Mettete sul fuoco vivo una bistecchiera. Quando sarà ben calda aggiungete un filo d'olio e mettete a cuocere gli spiedini. Fateli cuocere due minuti per lato a fuoco molto alto.
  6. Spostate gli spiedini in un piatto da portata e cospargeteli con dei semi di sesamo tostati.

Note

Accompagnate gli spiedini con della senape all'antica, trovo che ci stia benissimo.

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.