Spaghetti carciofi, robiola e speck croccante

Avevo degli ottimi carciofi, dello speck da finire e del formaggio morbido. Che cosa ne è saltato fuori? Ma la mia ricetta di oggi: spaghetti carciofi, robiola e speck croccante.

Non so voi, ma io vado particolarmente ghiotta di carciofi. il modo che amo di piu’ in assoluto mangiarli è crudi, tagliati finemente, magari accompagnati da delle scaglie di grana e una bella citronette. A volte li metto anche sulla bresaola e in un attimo ho un piatto unico perfetto.

Mi piace però sperimentare e soprattutto quando magari ho dei carciofi dal cuore non proprio tenerissimo la cosa migliore da fare è cuocerli e preparare qualche buona pietanza, come questa ricetta buona e semplice.

Spaghetti carciofi, robiola e speck croccante Spaghetti carciofi, robiola e speck croccante

Spaghetti carciofi, robiola e speck croccante

Spaghetti carciofi, robiola e speck croccante

Spaghetti carciofi, robiola e speck croccante

Spaghetti carciofi, robiola e speck croccante

Ricordatevi di scattate una foto e pubblicatela su Instagram se provate a fare questa ricetta… non vi dimenticate di taggarmi @thebluebirdkitchen e di aggiungere l’hashtag #thebluebirdkitchen.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo

Spaghetti carciofi, robiola e speck croccante

Tempo di preparazione: 15 mins
Tempo di cottura: 20 mins
Porzioni: 4 persone

Ingredients

  • 4 carciofi
  • 100 gr di robiola
  • 1/2 cipolla bianca
  • 70 gr di speck a fette
  • 280 gr di spaghetti (io ho usato quelli integrali perché li preferisco, ma voi potete usare anche quelli normali)
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • 1/2 limone

Procedimento

  1. Partiamo pulendo i carciofi: togliete le foglie più esterne, tagliate la “testa” e rifilate il gambo. Mettete a mollo in una ciotola con acqua e il succo di mezzo limone in modo che non si ossidino.
  2. Tagliate la cipolla a cubetti sottili. Mettete circa 3 cucchiai d’olio in una padella e fate rosolare la cipolla a fuoco medio per un paio di minuti. Nel frattempo mettete a scaldare una pentola con abbondante acqua salata per cuocere la pasta.
  3. Tagliate i carciofi a fettine sottili e aggiungeteli al soffritto. Salate, aggiungete mezzo bicchiere d’acqua e portate a cottura tenendo il fuoco medio/basso (ci vorrà all’incirca un quarto d’ora).
  4. Una volta cotti i carciofi, mettete a cuocere la pasta. Prendete metà dei carciofi e frullateli insieme alla robiola utilizzando un frullatore ad immersione aggiungendo un paio di cucchiai d’acqua di cottura della pasta per rendere il tutto più cremoso e fluido. Aggiungete quindi la crema all’altra parte dei carciofi e mescolate regolando di sale.
  5. In una padella mettete un goccio d’olio e fate dorare lo speck su entrambi i lati. (ci vorrà un minuto o poco più). Toglietelo dalla padella e tagliatelo a listelli.
  6. Scolate la pasta tenendo un po’ di acqua di cottura che userete per amalgamare meglio gli ingredienti. Condite con il sugo e impiattate aggiungendo lo speck croccante per finire.

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.