Sformatini di carciofo

E’ da qualche mese che ho iniziato a fare la spesa di frutta e verdura con Agrispesa e devo dire che mi trovo davvero bene. Il funzionamento è molto semplice: ci si abbona ad una cassetta (io ho quella vegetariana che contiene frutta, verdura, uova, formaggio e legumi o pasta) e tutte le settimane ti consegnano questa bella cassettina, con prodotti freschissimi, appena raccolti: dal produttore al consumatore.

La cosa bella di questo servizio e che me lo fa preferire ad altri analoghi che ho provato in passato è che, oltre alla qualità davvero alta, ogni settimana la cassetta è diversa, contiene prodotti particolari ed insoliti (a volte ammetto di aver fatto fatica a capire che cosa fossero) e non sai mai che cosa troverai, per cui mi ritrovo sempre il mercoledì mattina (me la consegnano attorno alle 6.30 del mattino lasciandomela davanti alla porta di casa) che non vedo l’ora di aprirla per scoprire che cosa contenga.

E’ da qualche settimana che sono iniziati ad arrivare i carciofi, verdura che io tra l’altro adoro e, dopo averne consumato grandi quantità crudi, ho pensato che era giunto il momento di postare una bella ricettina a base di questo ortaggio decisamente spinoso, ecco allora la mia ricetta degli sformatini di carciofo, perfetti sia come contorno che come antipasto o, come li ho mangiati io, come piatto unico accompagnati da delle mozzarelline di bufala.

sformatini di carciofo

sformatini di carciofo

sformatini di carciofo

sformatini di carciofo

sformatini di carciofo

sformatini di carciofo

sformatini di carciofo

sformatini di carciofo

sformatini di carciofo

sformatini di carciofo

sformatini di carciofo

Ricordatevi di scattate una foto e pubblicatela su Instagram se provate a fare questa ricetta… non vi dimenticate di taggarmi @thebluebirdkitchen e di aggiungere l’hashtag #thebluebirdkitchen.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo

Sformatini di carciofo

Tempo di preparazione: 20 mins
Tempo di cottura: 1 h 10 mins
Porzioni: 8 sformatini

Ingredients

  • 6 carciofi con le spine
  • 3 uova
  • 1 cipolla rossa piccola
  • 40 gr di burro
  • 50 gr di farina 00
  • 700 ml di latte
  • 30 gr di parmigiano grattugiato
  • pan grattato
  • sale
  • olio extravergine di oliva

Procedimento

  1. Accendete il forno a 190°C.
  2. Preparate la besciamella mettendo a scaldare leggermente il latte. In un padella mettete a sciogliere il burro con la farina per un paio di minuti a fuoco basso, mescolando spesso.
  3. Aggiungete piano piano il latte tiepido mescolando con una frusta per evitare che si formino grumi. Salate e fate cuocere per circa 15 minuti a fuoco dolce, continuando a mescolare con la frusta.
  4. Pulite i carciofi eliminando le foglie più esterne, tagliando il gambo e la parte superiore delle teste. Mettete i carciofi man mano che li tagliate a mollo in una bacinella con acqua e limone in modo che non si ossidino.
  5. Pulite e lavate una cipolla. Tagliatela a dadini piccoli e mettetela a cuocere in una padella con un filo di olio extravergine di oliva.
  6. Tagliate in due i carciofi e poi a fettine e aggiungeteli al soffritto di cipolla. Salate, aggiungete mezzo bicchiere di acqua e portate a cottura mescolando di tanto in tanto e cuocendo a fuoco medio (ci vorranno all'incirca 15 minuti).
  7. In una ciotola sbattete le uova, aggiungete i carciofi e la besciamella. Mescolate per amalgamare il tutto e aggiungete il parmigiano grattugiato.
  8. Imburrate 8 pirottini in alluminio. Cospargeteli col pan grattato e riempiteli del composto di carciofi. Infornate e cuocete per 30 minuti.

Note

Se per caso la besciamella vi viene un po' grumosa, passatela in un setaccio o attraverso un colino a trama fine e il problema sarà subito risolto.

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.