5 legumi per 5 ricette

06/07/2016

I legumi, questi bistrattati. Nell’ultimo periodo, complice forse la moda delle diete vegetariane e vegane o una maggior consapevolezza in ciò che mangiamo, sono stati decisamente rivalutati e mentre un tempo venivano mangiati magari solo poche volte all’anno (almeno una di sicuro grazie alle lenticchie per capodanno 😉 ) adesso hanno iniziato ad essere sempre più presenti sulle nostre tavole.

A me personalmente piacciono molto e li uso spesso in diversi tipi di preparazioni: insalate, zuppe, salse… insomma, come vi avevo già detto nel mio post precedente sulle 5 cose che non mancano mai nella mia cucina, loro occupano sempre un posticino nella mia dispensa. Che siano ceci, fagioli o lenticchie, stai pur certo che da qualche parte li troverai.

Ho quindi deciso di scrivere questo post: 5 ricette per 5 legumi dove vi do qualche ispirazione per preparare dei piatti tra i più diversi tra loro, usando proprio 5 legumi diversi.

hummus
hummus

Ceci

Partiamo dai miei preferiti: i ceci.

Quando ero piccola la minestra di ceci era l’unica che mangiavo. Guai a darmi un passato di verdure o il classico minestrone, se mi si voleva far mangiare una minestra, la crema di ceci con la pasta spezzata dentro era l’unica soluzione.

Crescendo ho imparato ad amarli sempre di più e adesso li uso per preparare un sacco di pietanze diverse ma, se proprio devo scegliere, la mia ricetta preferita, soprattutto adesso che è estate, è senza ombra di dubbio l’hummus.

Che venga usato per intingere delle verdure in pinzimonio, dei crostini di pane o del pane pita, io lo amo. A me piace ricco di succo di limone, ma ognuno può bilanciare i vari sapori a seconda dei propri gusti, il risultato sarà sicuramente un successo sia per un pranzo veloce, una ricca merenda o un ottimo aperitivo.

La ricetta del mio hummus la trovate cliccando qui.

Lenticchie

Come poter ignorare loro, le lenticchie che, oltre ad illuderci che mangiandole ci porteranno tanti soldi, si prestano ad un sacco di preparazioni. Loro per me vincono il premio di presenza sulla mia tavola. Il motivo? Si cuociono in fretta e non c’è bisogno di ammollo (hai detto poco!).

D’inverno mi piace usarle spesso per delle zuppe insieme a zucca e patate, ma visto che in questi giorni il sol pensiero di una zuppa calda e fumante mi fa iniziare a sudare, ho deciso di proporvi una bella e fresca insalata con feta, mela e pomodorini.

Fresca e perfetta da portarci in pausa pranzo. Un piatto unico completo perfetto per queste giornate afose.

Clicca qui per la ricetta completa.

Piselli

Sarà che siamo abituati ad associare il concetto di legume con qualcosa di secco ma, per quei pochi di voi che non lo sanno, anche i piselli sono dei legumi.

Io sono particolarmente legata a questo legume (lo so, battutine e doppi sensi a questo punto si sprecheranno 🙂 ) ma la prima volta che ho cucinato qualcosa da sola in vita mia (avevo circa 6 o 7 anni), sono stati proprio i pisellini!

Mi sono sempre piaciuti e da piccola erano tra i miei contorni preferiti. La mia mamma me li faceva spesso con il prosciutto crudo a pezzetti e io li ho sempre amati.

La ricetta che però vi propongo per questi piccoli legumi verdi non è un contorno ma bensì una vellutata con degli ottimi crostini alle erbe aromatiche. Potete prepararla sia usando i piselli surgelati che quelli freschi, anche se secondo me, il sapore e la consistenza che avrà usando quelli freschi è tutta un’altra cosa, provare per credere.

Cliccate qui per la ricetta completa.

Fagioli

Beh, quando uno pensa ai legumi non possono che venirli subito in mente i fagioli. Quando ero piccola erano il mio incubo, infatti mi ricordo che all’asilo quando c’era la fantomatica “minestra di legumi” (che in realtà era di fagioli visto il colore e il sapore) io cercavo sempre di convincere mia mamma a chiedere alla maestra di darmi la pasta in bianco (di solito non succedeva mai e quindi mi toccava trangugiare la minestra 🙁 ).

Crescendo ho però imparato ad amarli. Che siano cannellini, borlotti, rossi o neri non importa, a me piacciono ugualmente.
Trovo che siano perfetti come base per preparare hamburger vegetariani o polpette. Io li ho usati sia per i miei falafel di cavolfiore che per l’hamburger vegetariano. Per la prima ricetta ho usato i cannellini mentre per la seconda quelli rossi.

Clicca qui per la ricetta dei falafel e qui per quella degli hamburger.

veggie burger
falafel di cavolfiore

Fave

Finiamo la nostra sfilata “legumosa” con loro, le fave. Solitamente sono un po’ meno cucinate per via della loro breve stagionalità e perchè richiedono una pulitura un po’ lunga (meglio se oltre a toglierle dal baccello le sbucciate, soprattutto se non sono freschissime).

Io le ho scoperte da poco e dopo i primi goffi tentavi per cucinarle sono giunta alla conclusione che la combinazione perfetta è con la pasta. Tra i miei sughi preferiti c’è in assoluto il pesto: delizioso, delicato e ottimo da usare tipo patè su dei crostini di pane. A seguire c’è questo sugo con guanciale e pecorino romano.

La ricetta del pesto di fave la trovate cliccando qui, mentre pasta fave, guanciale e pecorino la trovate cliccando qua.

Spero che dopo aver letto questo post anche voi amiate quanto me i legumi. Ricchi di proteine vegetali, sali minerali e vitamine sono un alimento indispensabile per il nostro benessere e grazie alla loro versatilità ben si prestano alle preparazioni più disparate.

Ricordatevi di scattate una foto e pubblicarla su Instagram se provate a fare una di queste ricette… non vi dimenticate di taggarmi @thebluebirdkitchen e di aggiungere l’hashtag #thebluebirdkitchen.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.