Raw cheesecake al cioccolato e cocco

10/05/2017
________________

Raw cheesecake al cioccolato e cocco

Un dolce cioccolatoso e incredibilmente buono senza glutine e senza lattosio
________________

Io non sono molto un’amante delle ricette “senza”, o meglio, non mi piace pubblicizzare una ricetta per gli ingredienti che non contiene, piuttosto che per quello che la compongono davvero. Insomma, se non c’è, non lo mangio, ok, ma quindi… che mi mangio?! Non so se il discorso può avere un senso… certo è che mi piace molto sperimentare e provare nuovi piatti che usano per la loro preparazione, tecniche e conoscenze che sono molto diverse da quello che ci hanno insegnato e che fanno parte del nostro patrimonio gastronomico.

A casa mia una mousse deve essere fatta con le uova, un dolce con il burro e la farina, eccetera eccetera… però ultimamente, anche grazie ad una maggiore scoperta della cucina vegan, piuttosto che per riuscire a fornire delle alternative ugualmente saporite, interessanti e tutt’altro che “tristi”, a chi magari per motivi di salute non può mangiare alcuni alimenti, si sono diffuse abitudini che un tempo non venivano nemmeno contemplate e che io trovo davvero interessanti.

Insomma, tutto questo cappello introduttivo per dirvi che oggi vi beccate un dolce vegan, dove non c’è nulla di tutto quello che pensavate esserci in una cheesecake al cioccolato (ad eccezione di quest’ultimo che è presente in grande quantità) ma che ha un sacco di altri ingredienti buonissimi e il cui risultato è una cosa da perdere la testa: raw cheesecake al cioccolato e cocco.

raw cheesecake cioccolato e cocco
raw cheesecake cioccolato e cocco
raw cheesecake cioccolato e cocco
raw cheesecake cioccolato e cocco
raw cheesecake cioccolato e cocco
raw cheesecake cioccolato e cocco
raw cheesecake cioccolato e cocco
raw cheesecake cioccolato e cocco
raw cheesecake cioccolato e cocco
raw cheesecake cioccolato e cocco
Stampa la ricetta Pin it!

Raw cheesecake cioccolato e cocco

Salva la ricetta
5 da 1 voto
Preparazione 30 minuti
Tempo di riposo 3 ore
Porzioni 12 mini cheesecake

Ingredienti

  • 180 gr datteri senza nocciolo
  • 140 gr noci
  • 25 gr cacao amaro in polvere
  • 160 gr anacardi al naturale
  • 50 gr olio di cocco
  • 400 ml latte di cocco (a temperatura ambiente)
  • 400 ml latte di cocco (lasciato una notte in frigorifero)
  • 200 gr cioccolato fondente
  • 40 gr sciroppo d'acero
  • fragole, more, menta
  • 1 cucchiaio zucchero a velo
  • sale

Procedimento

  • Per prima cosa dovete mettere a mollo gli anacardi, potete scegliere se metterli in acqua a temperatura ambiente e lasciarli a mollo per circa 4-6 ore oppure metterli in acqua bollente per un’ora (io di solito opto per l’ultima alternativa).
  • Private dei noccioli i datteri e tritateli in un robot da cucina in modo da ottenere una pasta omogenea e appiccicosa (tenderà a diventare una specie di palla). Togliete dal robot e mettete da parte. Tritate adesso le noci con il cacao e un pizzico di sale nello stesso robot da cucina in modo da ottenere una granella. Aggiungete la pasta di datteri e frullate il tutto insieme in modo che gli ingredienti si amalgamino.
  • Prendete degli stampini (quelli per i muffin vanno benissimo), ritagliate 12 cerchi di carta forno della dimensione del fondo di ciascuna fessura e 2 strisce di carta forno per ogni cerchio. Disponete nello stampino le due strisce di carta forno a croce e ricopritele con il cerchio. A questo punto dividete l’impasto di datteri e noci negli stampini e pressateli bene con le dita leggermente inumidite in modo da ottenere dei cerchi compatti. Mettete a riposare in frigorifero.
  • E’ arrivato il momento del ripieno. Fate fondere il cioccolato a bagnomaria insieme all’olio di cocco. Se non trovate l’olio di cocco potete usare un altro olio di semi. Scolate gli anacardi e metteteli nel bicchiere di un blender. E’ molto meglio usare un frullatore piuttosto che il mixer perchè in questo modo riuscirete ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Aggiungete quindi il cioccolato, il latte di cocco a temperatura ambiente, lo sciroppo d’acero e frullate per 2 /3 minuti. Dovrete ottenere un composto liscio, cremoso ed omogeneo.
    Distribuite la crema negli stampini e fate riposare in frigorifero per 4 ore.
  • Quando si saranno rassodate, togliete dal frigorifero e sollevate le cheesecake prendendole dalle linguette di carta forno in modo da toglierle facilmente dagli stampini. Mettete su un piatto da portata e cospargete con una spolverata di cacao amaro.
    Togliete dal frigorifero la scatoletta di latte di cocco, apritela e con un cucchiaio togliete la parte densa che troverete in superficie. Il freddo fa separare la polpa e il grasso dall’acqua che rimane sul fondo. Aggiungete lo zucchero a velo e mischiate con una frusta. Se vedete che è troppo densa, aggiungete un goccio di acqua di cocco. La consistenza finale deve essere quella della panna montata.
    Mettete una cucchiaiata di crema di cocco su ogni cheesecake, aggiungete la frutta fresca, qualche fogliolina di menta e servite.
  • NOTE: è molto importante che usiate latte di cocco al naturale, senza l'aggiunta di additivi o addensanti e meglio se in lattina. Questo perchè per creare la crema con cui decoreremo le cheesecake abbiamo bisogno di separare l'acqua dalla crema di cocco, cosa che non avviene se vengono aggiunti addensanti o altre sostanze. Il latte di cocco deve essere composto da sola acqua è polpa di cocco.
Hai provato questa ricetta?Condividi una foto su Instagram, tagga il mio profilo @TheBluebirdKitchen e usa l'hashtag #TheBluebirdKitchen!
Ti è piaciuto questo post? Condividilo

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.