Inserisci un termine di ricerca e premi Invio.

01/06/2021
________________

Ravanelli sottaceto

Per gli amanti dei ravanelli e dei sottaceti come me
________________

Credo che questa ricetta metta insieme due delle mie più grandi passioni: i ravanelli e i sottaceti.

La soluzione che preparate per fare questi ravanelli sottaceto può essere utilizzata anche per altri ortaggi come per esempio i cetriolini. Io ho abbondato con le foglie di alloro perchè sono una loro grande estimatrice. Nei sottaceto fanno la differenza aggiungendo quel retrogusto un po’ dolce che tanto mi piace.

Lavate bene i ravanelli, metteteli in un barattolo ben sterilizzato (io di solito li lavo bene e poi li lascio in forno a 130°C per circa 20 minuti, coperchi inclusi. Nel caso in cui ci sia anche una guarnizione, aggiungo anch’essa gli ultimi 5 minuti), coprite con la soluzione, chiudete e aspettate che avvenga la magia.

Io ho poi creato il sottovuoto facendoli bollire in una pentola con dell’acqua per 30 minuti e li ho lasciati raffreddare all’interno del liquido.

Dopo circa una settimana sono pronti. Una volta aperti conservateli in frigorifero.

Non temete se dopo poco il liquido diventerà tutto fucsia e i ravanelli si saranno scoloriti, è tutto perfettamente normale.

Ecco come fare i ravanelli sottaceto.

Stampa la ricetta Pin it!

Ravanelli sottaceto

Salva la ricetta
0 da 0 voti
Preparazione 5 minuti
Cottura 20 minuti
Riposo 7 days
Tempo totale 7 days 25 minuti
Porzioni 1 barattolo

Ingredienti

  • 150 gr ravanelli
  • 150 ml aceto di mele
  • 150 ml acqua
  • 40 gr zucchero
  • 1/2 cucchiaino sale
  • 2 foglie alloro
  • 2 bacche ginepro
  • 4 grani pepe nero

Attrezzatura necessaria:

  • 1 barattolo da 250 ml circa

Procedimento

  • Fate bollire la soluzione per qualche minuto.
    Lavate bene i ravanelli, eliminate le foglie e metteteli in un barattolo pulito e sterilizzato in forno a 130°C per 20 minuti.
  • Coprite i ravanelli con la soluzione, tappate e se volete fate il sottovuoto facendo bollire i barattoli per 20 minuti in una pentola piena di acqua. Poi fate raffreddare direttamente all'ìinterno dell'acqua.
  • Lascoate quindi riposare per almeno una settimana e a questo punto i ravanelli sono pronti.
Hai provato questa ricetta?Condividi una foto su Instagram, tagga il mio profilo @TheBluebirdKitchen e usa l'hashtag #TheBluebirdKitchen!