Quando una ricetta ha il sapore dei ricordi e il profumo della libertà

Ci sono ricette che sono un po’ più di un semplice accostamento di ingredienti. Ci sono ricette in grado di ricordarti precisi istanti della tua vita; è sufficiente iniziare a gustarne nuovamente il sapore per venire immediatamente proiettato in quella esatta dimensione, come se il tempo non fosse mai passato, come se si diventasse nuovamente quello che si era in quel preciso momento.

avocado salmone uovo

Per me questa ricetta (che poi non è esattamente una ricetta perché è più che altro una combinazione di ingredienti), mi riporta indietro di 4 anni e mi riempie di nuovo gli occhi con i colori dell’oceano e dei cieli stellati e mi aiuta a ricordare quella sensazione di libertà e di leggerezza che a volte un po’ mi manca: pane tostato, avocado schiacciato, salmone affumicato e uovo in camicia.

uova avocado salmone

avocado salmone uovo

uova avocado salmone

uova avocado salmone

Amo preparare questa ricetta durante il weekend. In quelle mattinate pigre quando si indugia un po’ di più ad alzarsi dal letto e non si riesce a togliersi il sonno dalla faccia. Capelli arruffati, occhi assonnati e piedi scalzi. In quelle mattine mi piace andare in cucina e preparare questa colazione (che poi diventa immancabilmente un pranzo) che mi ricorda un periodo della mia vita dove vivevo davvero senza pensieri (forse l’unica vera parentesi in 30 anni, escludendo quando si è bambini…): mente vuota e libera da tante cose. Tanta natura attorno a me, tramonti meravigliosi, oceano, cieli stellati, testa leggera e cuore aperto.

uova avocado salmone

uova avocado salmone

uova avocado salmone

A volte si ha bisogno di fermarsi, liberarsi di un po’ di “zavorra”, allontanarsi un po’ dal sentiero che si sta percorrendo per poterlo vedere più chiaramente, capire meglio quale sia il percorso che stiamo facendo, da dove veniamo e dove stiamo andando. A volte ci vuole coraggio, o forse semplicemente incoscienza, per mettere la vita in pausa per un po’. Il periodo che lo precede è ricco di dubbi, incertezze e a volte anche un po’ di sofferenza, ma la sensazione che si ha subito dopo è meglio di qualunque droga, di qualunque scarica di adrenalina. E’ libertà pura: disorientante, spaventosa, una boccata di ossigeno puro che ti arriva dritta alla testa e forte al cuore. Mi piace ricordarmi di quella sensazione, mi piace rivivere quei momenti che, nonostante non siano tanto lontani nel tempo, mi sembrano distanti anni luce.

uova avocado salmone

uova avocado salmone

uova avocado salmone

Il rumore del pane tostato quando si taglia, il sapore burroso dell’avocado, il profumo affumicato del salmone condito dal tuorlo d’uovo tiepido, mi fanno riaccendere quella piccola scintilla dentro di me, mi fanno provare nuovamente quella sensazione, quando tutto sembrava possibile, da soli in una terra lontana ma mai così vicini a chi si è davvero. Ad ogni boccone mi ricordo di quei momenti che mi aiutano a vedere le cose con un briciolo in più di chiarezza e mi danno la forza non solo di affrontare la giornata, ma anche un po’ più di coraggio per essere, malgrado tutto, davvero Io.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo

pane tostato, avocado schiacciato, salmone affumicato e uovo in camicia

Prep Time: 15 mins
Cook Time: 10 mins
Persone:: 2

Ingredient1

  • 4 uova
  • 4 fette di pane
  • 1/2 avocado
  • succo di 1/2 limone
  • 100 gr di salmone affumicato
  • sale

Preparazione:

  1. Svuotate l'avocado in una ciotola, schiacciatelo con la forchetta, aggiungete il succo di mezzo limone e un pizzico di sale. Mescolate bene tutti gli ingredienti in modo da ottenere un composto omogeneo.
  2. Per l'uovo in camicia io uso questo vecchio trucco: mettete della pellicola adatta alla cottura in una ciotolina, apriteci l'uovo dentro, richiudete bene la pellicola e mettete a cuocere in acqua bollente per 3 minuti
  3. Tostate il pane e cospargetelo con l'avocado, adagiateci sopra le fette di salmone e condite con una spruzzata di limone. Aprite la pellicola e adagiate le uova delicatamente su ognuna delle fette di pane e salate.

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.