Inserisci un termine di ricerca e premi Invio.

24/07/2023
________________

Polpette di zucchine in saor

con @thefreakytable e @thefreakyraku
________________

Per questo nuovo episodio di “Cucina on the road con…” sono andata da Zaira, Francesco e la piccola Flora.

Immersi nella laguna veneziana abbiamo parlato di ceramica raku, di fotografia, arte e abbiamo cucinato delle polpette di zucchine in saor perfette da mangiare anche come cicchetti.

Trovate l’episodio completo sul mio canale YouTube mentre qui la ricetta di questa delizia.

Segui The Freakies su Instagram

Vai sul sito di The Freakies

Segui Zaira Zarotti su Instagram

Stampa la ricetta Pin it!

Polpette di zucchine in saor

Salva la ricetta
No ratings yet
Porzioni 12 polpette

Ingredienti

  • 4 zucchine
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai formaggio tipo parmigiano o lievito alimentare in scaglie
  • 2 fette pan carrè
  • pangrattato
  • 2 cipolle bianche
  • 1 manciata uva passa ammollata nell’acqua
  • 1 pizzico bicarbonato
  • 2 cucchiai aceto di vino o di mele
  • 1 cucchiaino zucchero
  • pinoli
  • sale
  • pepe nero
  • olio extravergine di oliva
  • olio di semi di arachide per friggere

Procedimento

  • Grattugiate con la trama larga le zucchine.
  • Mettetele in un colino, salate e lasciate riposare per qualche minuto.
  • Tagliate a fettine la cipolla e mettetela a cuocere in una padella con un filo d’olio, un pizzico di sale e un goccio d’acqua. Deve stufare dolcemente. Girate di tanto in tanto.
  • Dopo circa 5 minuti, aggiungete un pizzico di bicarbonato così che risultino belle morbide con tempi di cottura inferiori rispetto al tradizionale saor (ringraziamo @stefanocavada per il trucchetto).
  • Strizzate bene le zucchine, mettete in una ciotola e aggiungete il pancarrè sbriciolato, l’uovo, il formaggio e una macinata di pepe.
  • Mescolate in modo da ottenere un composto malleabile. Se lo sentite troppo liquido, aggiungete del pan grattato, la consistenza deve essere comunque morbida.
  • Create delle polpette da ripassare nel pangrattato e friggete in abbondante olio caldo (in alternativa potete cuocerle anche in padella con un filo d’olio o in forno a 210 °C per circa 20 minuti, girando a metà cottura).
  • Quando la cipolla sarà ormai morbida, aggiungete l’uvetta, alzate il fuoco, sfumate con l’aceto e aggiungete lo zucchero. Mescolate e fate cuocere per altri cinque minuti.
  • Servite le polpette con la cipolla e qualche pinolo.
Hai provato questa ricetta?Condividi una foto su Instagram, tagga il mio profilo @TheBluebirdKitchen e usa l'hashtag #TheBluebirdKitchen!