Polenta alla zucca e gorgonzola

Mi sono accorta che da quando ho preso l’abitudine di consumare solo frutta e verdura di stagione sono diventata più creativa in cucina. Avendo a disposizione solo determinati ortaggi, cerco sempre di trovare un modo per cucinarli in un modo diverso (anche per il fatto che avendo questo blog, sono sempre alla ricerca di nuove ricette da proporvi). Ecco, mai come la ricetta di oggi è frutto di questo meccanismo: avevo a disposizione una zucca e dal momento che ormai credo di avervela proposto praticamente in qualunque forma e abbinata a qualunque cosa, dovevo riuscire a trovare un modo nuovo per cucinarla. Beh, ho deciso di frullarla, aggiungerla alla polenta e creare questa polenta alla zucca e gorgonzola filante… mai decisione fu più azzeccata!

A parte il fatto che la polenta si colora naturalmente di un bel colore arancio, ma ne guadagna anche il gusto, un mix davvero azzeccato, provare per credere. Io ho usato la polenta tradizionale facendola cuocere per circa un’ora, ma se voi siete a corto di tempo potete utilizzare tranquillamente anche quella istantanea, la cosa importante è che usiate una zucca bella saporita. Io di solito uso quella mantovana perché trovo sia dolce il giusto e  non troppo acquosa e quindi lascerà la polenta bella compatta. Curiosi a questo punto di vedere come l’ho preparata?

polenta alla zucca e gorgonzola

polenta alla zucca e gorgonzola

polenta alla zucca e gorgonzola

polenta alla zucca e gorgonzola

polenta alla zucca e gorgonzola

polenta alla zucca e gorgonzola

polenta alla zucca e gorgonzola

polenta alla zucca e gorgonzola

polenta alla zucca e gorgonzola

polenta alla zucca e gorgonzola

polenta alla zucca e gorgonzola

Ricordatevi di scattate una foto e pubblicatela su Instagram se provate a fare questa ricetta… non vi dimenticate di taggarmi @thebluebirdkitchen e di aggiungere l’hashtag #thebluebirdkitchen.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo

Polenta alla zucca e gorgonzola

Tempo di preparazione: 15 min + 30 min
Tempo di cottura: 1 h e 20 min
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 500 gr di farina di mais per polenta
  • 1 kg di zucca
  • 2 l di acqua
  • 400 gr di gorgonzola dolce
  • sale

Procedimento

  1. Cuocete la polenta, io non ho usato quella istantanea per cui ho messo 500 gr di farina di mais in 2 litri di acqua bollente salata e ho fatto cuocere mescolando sempre per 1 ora, se voi volete potete usare quella istantanea.
  2. Intanto che la polenta cuoce accendete il forno 190°C. Lavate e tagliate a pezzi la zucca, mettetela in una teglia da forno con sale e un goccio di olio extravergine di oliva e cuocete per 20 minuti (non c'è bisogno che togliate la buccia, potete eliminarla una volta tolta dal forno).
  3. Togliete la zucca dal forno, eliminate la buccia e frullatela con l'aggiunta di un goccio di acqua in modo da ottenere un purè omogeneo.
  4. Quando la polenta sarà pronta, aggiungete la zucca e mescolate. Trasferite il tutto in una teglia leggermente unta e abbastanza capiente in modo da creare uno strato omogeneo di circa 1 cm (eventualmente usatene più di una). Fate raffreddare per una ventina di minuti.
  5. Tagliate la polenta, ormai compattata, in dischi, se volete creare delle monoporzioni come ho fatto io, altrimenti potete anche tagliarla orizzontalmente con un coltello leggermente inumidito in modo da poterla disporre in una teglia a strati alternando la polenta al gorgonzola.
  6. Alternate gli strati di polenta con il gorgonzola e infornate a 220°C per circa 10/15 minuti (giusto il tempo per far sciogliere il gorgonzola). Togliete dal forno e servite.

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.