Pizzoccheri alla zucca e gorgonzola

Questa ricetta racchiude tutti i sapori dell’inverno: grano saraceno, zucca, gorgonzola e coste. Mi è venuta in mente poco tempo fa quando per una cena tra amici avevo preparato i pizzoccheri in versione classica (perfetti quando si è in tanti: non si spentola tanto e il risultato è sempre una bomba!) e parlando del più e del meno, un mio amico ha esordito dicendo: “io vivrei solo di pizzoccheri, è un peccato che si mangino solo in questo modo”. Da qui si è accesa la lampadina: alla fine la pasta per i pizzoccheri è pur sempre una pasta come tutte le altre, perché non usarla anche con altri condimenti?

Solitamente ho sempre un po’ di timore a toccare le ricette della tradizione, un po’ perché ho paura di non eseguirle alla perfezione, come la storia tramanda, e un po’ per una sorta di rispetto, c’è una specie di aura che le avvolge e che le rende intoccabili ai miei occhi.
Ecco, Il mio intento per questa versione è tutt’altro, è più che altro un modo per dare un condimento alternativo ad una pasta ottima e poco usata. Ecco allora la mia ricetta dei pizzoccheri alla zucca e gorgonzola.

pizzoccheri con zucca e gorgonzola

pizzoccheri con zucca e gorgonzola

pizzoccheri con zucca e gorgonzola

pizzoccheri con zucca e gorgonzola

pizzoccheri con zucca e gorgonzola

pizzoccheri con zucca e gorgonzola

pizzoccheri con zucca e gorgonzola

pizzoccheri con zucca e gorgonzola

pizzoccheri con zucca e gorgonzola

pizzoccheri con zucca e gorgonzola

Ricordatevi di scattate una foto e pubblicatela su Instagram se provate a fare questa ricetta… non vi dimenticate di taggarmi @thebluebirdkitchen e di aggiungere l’hashtag #thebluebirdkitchen.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo

Pizzoccheri alla zucca e gorgonzola

Tempo di preparazione : 20 mins
Tempo di cottura: 20 mins
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 300 gr di pasta per i pizzoccheri
  • 400 gr di zucca pulita
  • 300 gr di coste pulite (usate la parte più verde delle foglie)
  • 250 gr di formaggio gorgonzola
  • 3 spicchi d'aglio
  • olio extravergine di oliva (4 cucchiai)
  • sale

Procedimento

  1. Mettete a scaldare una pentola piuttosto capiente con abbondate acqua.
  2. Pulite la zucca togliendo i semi nella parte centrale, sbucciatela e fatela a dadini piccoli.
  3. Mettetela a cuocere a vapore per 15 minuti.
  4. Lavate le coste e tagliate la parte superiore delle foglie (quella verde) a pezzetti.
  5. Appena l'acqua inizia a bollire, salate abbondantemente e aggiungete le coste e la pasta per i pizzoccheri. Fate cuocere per circa 15 minuti (seguite i tempi di cottura indicati sulla confezione della pasta)
  6. In una padella mettete l'olio, gli spicchi d'aglio schiacciati e la zucca cotta al vapore (a questo punto dovrebbe essere cotta). Salate e fate insaporire per un paio di minuti a fuoco medio.
  7. Scolate i pizzoccheri insieme alle coste tenendo un goccio di acqua di cottura. Rimetteteteli nella pentola in cui li avete cotti e aggiungete la zucca con il suo olio, togliete gli spicchi d'aglio e aggiungete il gorgonzola fatto a pezzi. Lasciate riposare un minuto e poi mescolate in modo che il formaggio si sciolga e si amalgami bene con il resto. Se vedete che il condimento è un po' secco, aggiungete un goccio dell'acqua di cottura.

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.