Inserisci un termine di ricerca e premi Invio.

24/04/2022
________________

Patè di fave e piselli

Una ricetta primaverile semplice ma ricca di gusto, con tre modi diversi per utilizzarla
________________

 

Ho pensato che questa crema/patè a base di fave e piselli, due verdure super primaverili, avrebbe potuto essere perfetta per i lunghi weekend tra Pasqua e il 25 Aprile, con un occhio anche sul 1 maggio, dal momento che si prepara molto velocemente e può essere poi utilizzata in diversi modi.

Ad esempio? Così:

– Per condire la pasta, mantecata leggermente con dell’acqua di cottura e con l’aggiunta di qualche foglia di basilico.
– Per farcire panini e tartine, abbinata a delle verdure alla griglia o uova, perfetta per una gita fuori porta.
– A mo’ di hummus, abbinata a verdure in pinzimonio o chips.
– Come patè per arricchire la focaccia, aggiungendo anche qualche scaglia di pecorino romano e pepe.

Stampa la ricetta Pin it!

Patè di fave e piselli

Salva la ricetta
5 from 1 vote
Cottura 20 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 200 gr piselli freschi sgranati (circa 500 gr in baccello)
  • 200 gr fave fresche sgranate (circa 800 gr in baccello)
  • 1 cucchiaio lievito alimentare in scaglie (o di pecorino romano)
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe nero
  • basilico fresco o menta fresca

Procedimento

  • Pulite i piselli e le fave togliendole dai baccelli e cuoceteli in abbondante acqua salata per 10 minuti.
  • Frullate le fave e i piselli insieme al lievito alimentare (o al pecorino), due cucchiai della loro acqua di cottura e olio extravergine di oliva (circa 3 cucchiai). Assaggiate e regola di sale. Volendo potete aggiungere anche delle foglie di basilico fresco o di menta.
  • Quando servite, condite il patè con un filo d’olio e del pepe nero macinato.
Hai provato questa ricetta?Condividi una foto su Instagram, tagga il mio profilo @TheBluebirdKitchen e usa l'hashtag #TheBluebirdKitchen!