Inserisci un termine di ricerca e premi Invio.

01/03/2023
________________

Olio piccante agrodolce

Super versatile e perfetto da utilizzare per condire una pasta, del riso o delle verdure
________________

Ho visto un video virale di questo olio qualche mese fa, e da quel momento mi è rimasto nella mente con una vocina che continuava a dirmi: provalo, provalo, provalo, provalo…

Ecco, l’ho provato e l’ho usato per condire la ricetta che uscirà qui venerdì, intanto però vi lascio lui perché è un condimento super buono da usare un po’ ovunque: verdure, patate, riso, pizza… insomma, è quell’olietto magico un po’ piccante, un po’ dolcino, un po’ agro, un po’ aglioso che ci meritiamo tutti.

Stampa la ricetta Pin it!

Olio piccante agrodolce

Salva la ricetta
No ratings yet
Preparazione 10 minuti
Tempo totale 10 minuti

Ingredienti

  • 1 spicchio aglio
  • 1 cucchiaio prezzemolo tritato
  • 1/2 cucchiaino peperoncino in fiocchi (regolatevi in base al grado di piccantezza richiesto)
  • 1/2 cucchiaino sale
  • 1 cucchiaio sciroppo d'acero (o 1/2 cucchiaino di zucchero)
  • 1 cucchiaino salsa di soia
  • 40 g Olio extravergine di oliva

Procedimento

  • In una ciotola che sia resistente al calore mettete l’aglio tritato finemente, il prezzemolo, il peperoncino, la salsa di soia, lo sciroppo d’acero e il sale.
  • Fate scaldare delicatamente l’olio, deve essere caldo ma attenzione a non superare il punto di fumo.
  • Quando mettendo uno stuzzicadenti, vedete le bollicine, togliete dal fuoco e mettete nella ciotolina con gli altri ingredienti. Mescolate ed ecco il vostro olietto aromatico.
  • Si conserva per diverse settimane, tenetelo in un contenitore chiuso sterilizzato prima e quando lo prendete, usate sempre un cucchiaio pulito.
Hai provato questa ricetta?Condividi una foto su Instagram, tagga il mio profilo @TheBluebirdKitchen e usa l'hashtag #TheBluebirdKitchen!