Minestrone

Non faccio molto spesso il minestrone. Solitamente preferisco optare per delle creme di verdura perché sono più veloci da fare: si tagliano tutti gli ingredienti grossolanamente e si mettono a cuocere in pentola, si frulla il tutto e il gioco è fatto. Anche se però, ogni tanto, mi piace preparare questo piatto nonostante richieda più cura per la preparazione, soprattutto per quanto riguarda il taglio della verdura.

A me piace farlo cuocere piano piano, inizialmente con poca acqua in modo che le verdure rilascino tutto il sapore e poi lo diluisco con del buon brodo vegetale, trovo che questa sia la forma migliore per ottiene un buon minestrone saporito.

Il bello di questo piatto è che cambia a seconda della stagione e le combinazione di verdure possono essere davvero delle più varie, la cosa che bisogna tenere presente sono però i tempi di cottura, io parto sempre dalle verdure che cuociono più lentamente e poi via via aggiungo tutte le altre. Ma adesso entriamo nel vivo del piatto e vediamo come l’ho fatto.

minestrone

minestrone

minestrone

minestrone

minestrone

minestrone

minestrone

minestrone

minestrone

minestrone

minestrone

minestrone

Ricordatevi di scattate una foto e pubblicatela su Instagram se provate a fare questa ricetta… non vi dimenticate di taggarmi @thebluebirdkitchen e di aggiungere l’hashtag #thebluebirdkitchen.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo

Minestrone

Tempo di preparazione: 30 min
Tempo di cottura: 25 min
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 1 cipolla
  • 2 carote
  • 2 rape
  • 1 costa
  • 300 gr di zucca
  • 500 ml di brodo vegetale (se non l'avete di buona qualità usate l'acqua piuttosto che quello di dado)
  • sale
  • olio extravergine di oliva

Procedimento

  1. Mettete a bollire dell'acqua e il brodo vegetale.
  2. Pulite, lavate e tagliate a cubetti la cipolla e le carote. Mettetele a rosolare in una pentola con un filo di olio. Salate leggermente e fate cuocere per un paio di minuti. Aggiungete un goccio di acqua calda e continuate a cuocere per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  3. Pulite, lavate e tagliate a cubetti la zucca e le rape. Aggiungetele alla pentola, salate leggermente, mescolate e aggiungete il brodo vegetale. Fate cuocere per altri 10 minuti, coperto.
  4. Pulite, lavate e tagliate a fettine le foglie della costa. Aggiungetele al minestrone, mescolate, salate, aggiungete dell'acqua calda se vedete che è troppo secco e finite la cottura per altri 5 minuti sempre con il coperchio.
  5. Controllate di sale e togliete dal fuoco. Servitelo con del pane tostato e magari una spolverata di parmigiano grattugiato.

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.