Millefoglie di zucchine

10/06/2016

Primo problema per preparare questa ricetta: Come la chiamo? non sapevo se definirla lasagna oppure sandwich o, perché no, pila?! Alla fine ho deciso di optare per quello che secondo me poteva rendere di più l’idea: millefoglie di zucchine. Spero che, tanto per iniziare, il titolo vi piaccia.

Ma adesso parliamo della ricetta vera e propria. Ieri sono andata a fare la spesa. Fino a qui direi tutto normale anche se devo ammettere che ultimamente sono un po’ pigra per cui vado contro a tutte le logiche della casalinga perfetta ed organizzata e vivo comprando il cibo che consumerò nell’immediate 2/3 ore successive. Per il momento va così e ormai anche mio marito se n’è fatta una ragione (diciamo che se per caso volesse fare uno spuntino “fuori programma” dovrebbe andare anche lui al supermercato…). Ieri sera mi sono quindi trovata a girovagare per il supermercato alle 20.30 a caccia di una cena e ho scovato la zucchina più lunga che avessi mai visto. Lo so, molti di voi non sarebbero minimamente sorpresi ma io, non le avevo mai viste. Chiaramente non ho resistito e ne ho subito comprata una.

Oggi ho pensato a come poterla utilizzare e la ricetta che trovate qui di seguito è la soluzione che mi sembrava più adatta e, dopo averla assaggiata, ne sono decisamente soddisfatta; ecco quindi la mia millefoglie di zucchine con pecorino e pesto di menta e noci.

millefoglie di zucchine

Ingredienti

  • 500 gr di zucchina lunga (se non le trovate potete usare anche quelle tonde che risultano quindi pu’ grandi rispetto a quelle classiche)
  • 250gr di pecorino
  • 20 gr di menta fresca
  • 40 gr di gherigli di noce
  • 1 picchio d’aglio (facoltativo)
  • 60 gr di olio extravergine di oliva + qualche goccia per condire
  • sale
millefoglie di zucchine
millefoglie di zucchine

Tips

Se usate la zucchina lunga vi consiglio di sbucciarla prima di iniziare a cucinarla. Io, non avendola mai provata, l’ho lasciata con la buccia ma ho trovato che risulti un po’ dura e che quindi possa dar fastidio.

Ha una consistenza simile alla melanzana, un po’ spugnosa, quindi trovo che sia perfetta da mangiare in umido, nei sughi o come contorno o in una caponata con dei pomodori freschi e basilico.

Procedimento

  • Accendete il forno a 230°C
  • Lavate, sbucciate e tagliate la zucchina a fettine di circa 5 mm di spessore (se usate quelle tonde non c’è bisogno di sbucciarle).
  • Mettetele a grigliare in una bistecchiera ben calda. fate cuocere un paio di minuti per lato e mettete da parte in un piatto.
millefoglie di zucchine
millefoglie di zucchine
  • Tagliate il pecorino a fettine spesse circa 2 mm.
  • In una pirofila adatta al forno adagiate qualche fettina di zucchina. Conditela con un pizzico di sale, un filo di olio extravergine di oliva e metteteci una fettina di pecorino. Ricoprite con un’altra zucchina e ripetete fino a creare tre strati.
  • Mettete a cuocere in forno ben caldo, sotto il grill, fintanto che il formaggio non si sarà leggermente dorato.
millefoglie di zucchine
millefoglie di zucchine
millefoglie di zucchine

Preparate il pesto frullando la menta lavata e asciugata, le noci, lo spicchi d’aglio, un pizzico di sale e l’olio extravergine di oliva.

Togliete le zucchine dal forno e condite con il pesto. Se non siete amanti del pesto di menta (potrebbe risultare un po’ amaro) potete sostituito con quello al basilico.

millefoglie di zucchine
millefoglie di zucchine

Ricordatevi di scattate una foto e pubblicatela su Instagram se provate a fare questa ricetta… non vi dimenticate di taggarmi @thebluebirdkitchen e di aggiungere l’hashtag #thebluebirdkitchen.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.