Menu' di San Valentino

13/02/2018
________________

Menu’ di San Valentino facile

Un menu’ facile per chi non è molto pratico in cucina o chi non vuole rinunciare ad una cenetta romantica Last Minute
________________

Se stai leggendo questo post, i casi sono due: o di tua spontanea volontà hai deciso di organizzare una bella cenetta romantica per la sera di San Valentino, oppure la tua dolce metà con segnali nemmeno troppo velati, ti ha invitato/a a dare un occhio a questa pagina sperando in un tuo slancio culinario. Qualunque sia la situazione, non ti preoccupare, questo menu’ sarà semplicissimo e veloce da preparare perchè la sera di San Valentino non la si vuole passare a pulire la cucina o troppo concentrati su ricette complicate ed elaborate che rischiano di farci andare di traverso la serata. La sera di San Valentino la si vuole passare con la persona amata, le si vuole dedicare un dolce pensiero e magari la si vuole stupire con un piccolo gesto fuori dalla quotidianità, proprio come una piccola cenetta romantica.

Quindi, eccomi qui, travestita da Cupido con il cappelo da chef, pronta a proporti questo menu’ per una cena semplice, ma speciale.

 Per preparare il tutto ti ci vorrà all’incirca un’ora, inclusa la preparazione della tavola, avrai bisogno anche di un paio di aiutini da parte di alcuni elettrodomestici, se per caso non li hai ti dirò anche come fare senza, ti toccherà faticare un po’ di piu’ ma il risultato è ugualmente garantito, te lo prometto, e se lungo il cammino avrai bisogno di aiuto… scrivimi pure per richiedere “l’aiuto da casa”.

Iniziamo!

La lista dell spesa

Per prima cosa bisogna comprare tutto l’occorrente per preparare tutti i piatti, il menu’ sara:

Insalatina di spinacini con salmone affumicato, finocchi, arance e noci

Tagliatelle al pesto di pomodori secchi

Mousse al cioccolato bianco con coulis di lamponi

Ecco tutto ciò di cui hai bisogno:

90 gr di spinacini freschi da insalata (se non li trovi va bene anche del songino o della rucola)   –   100 gr di salmone affumicato (decidi tu quale preferisci tra scozzese, norvegese, eccetera)   –   1/2 finocchio   –   1 arancia   –   10 noci   –   200 gr di tagliatelle all’uovo   –   60 gr di pomodori secchi (scegli quelli che si trovano solitamente nel banco frigo del supermercato dove ci sono anche le insalate già lavate, non prendere quelli sott’olio che risultano troppo pesanti)   –   30 gr di mandorle pelate   –   3 rametti di prezzemolo   –   30 gr di olio extravergine di oliva   –   150 ml di panna fresca (quella che si trova nel banco frigo vicino al latte)   –   75 gr di mascarpone   –   200 gr di cioccolato bianco   –   125 gr di lamponi freschi   –   sale grosso   –   sale fino   –   pepe nero  –   olio extravergine di oliva   –   una bottiglia di vino (non può mancare…)   –   pane per accompagnare la cena

Inizia con il dolce

menu' di san valentino facile

Inizia subito a preparare il dolce, non tanto perchè sia la preparazione piu’ lunga, quanto perchè deve riposare in frigorifero per qualche ora, preparandolo subito avrà tutto il tempo per freddarsi e solidificarsi in figorifero mentre preparerai la cena e mangerete.

Metti a fondere il cioccolato bianco a bagnomaria: spezza la tavoletta in una ciotola in ceramica (una tazza grande o anche una scodella vanno benissimo), appoggiala sopra ad una pentola riempita con dell’acqua. L’acqua deve essere a contatto con la ciotola. Metti tutto sul fuoco medio/basso e fai sciogliere il cioccolato dolcemente, mescolando di tanto in tanto. In questo modo il calore dell’acqua riscalderà il recipiente che farà sciogliere il cioccolato bianco in modo dolce, senza la formazione di grumi.

Intanto che il cioccolato fonde, metti la panna bella fredda in una ciotola. Se hai una frusta elettrica, inizia a montare la panna con quella, se non ce l’hai, armati di frusta a mano e buona volontà e inizia a montarla. La consistenza deve essere quella simile allo yogurt ma piu’ leggera, non dovete quindi montarla in modo che sia ferma, deve rimanere ugualmente un po’ liquida ma cremosa. Aggiungete quindi il mascarpone e mescolate con un cucchiaio o una spatola facendo dei movimenti dal basso verso l’alto. In questo modo mischierete i due ingredienti ma non smonterete la panna.

Aggiungete per ultimo il cioccolato fuso, continuate a mescolare nello stesso modo fintanto che non vedete che avrete un composto omogeneo. A questo punto dividete il composto in ciotoline monoporzione (ve ne verranno 4 ) coprite con la pellicola e mettete in frigorifero.

Lavate i lamponi, tenetene da parte quattro per la decorazione e frullate gli altri. Se li sentite troppo aspri, potete aggiungere un cucchiaino di zucchero, ma non esagerate troppo o il dolce risulterà troppo dolce. Passate il frullato di lamponi attraverso un colino, schiacciando la polpa con un cucchiaio e raccogliendo la parte filtrata in un bicchiere. Lasciatelo in frigorifero a ggiungete la coulis di lamponi sopra alla mousse poco prima di servire, insieme al lampone lasciato intero.

menu' di san valentino facile

L'antipasto

Per l’antipasto, preparate le insalate direttamente in due piattini (vanno bene anche delle scodelle o delle ciotoline). Dividete gli spinacini lavati e asciugati nei due piatti. Prendete il finocchio, tagliate via la testa, eliminate eventuali parti esterne un po’ ammaccate e togliete la base (basta eliminare giusto la parte piu’ scura). Dividetelo in quattro e lavatelo sotto l’acqua corrente. A questo punto tagliate due dei quattro spicchi a fettine il piu’ sottile che riuscite (l’ideale sarebbe uno spessore di circa un millimetro). Adagiate le fettine di finocchio sopra agli spinacini.

Aggiungete quindi le fette di salmone affumicato divise in quattro.

Prendete ora un’arancia, tagliate via le due estremità (testa e retro), apoggiatela su un tagliere e con un coltello eliminate la buccia in modo che si veda direttamente la polpa (tagliata a vivo). Tagliate quindi degli spicchi e metteteli nell’insalata.

Aggiungete quindi le noci e condite ciascuna insalata con un pizzico di sale, una macinata di pepe nero e due cucchiai di olio extravergine di oliva (conditela però solo all’ultimo, poco prima di servirla).

Nell’attesa potete tenerla in frigorifero.

menu' di san valentino facile
menu' di san valentino facile

Il primo

Mettete una pentola con abbondante acqua a bollire sul fuoco. Intanto che aspettate che l’acqua bolla, mettete i pomodori secchi, le mandorle pelate, le foglioline di prezzemolo lavate ed asciugate e l’olio extravergine di oliva (30 gr) in un robot da cucina. Frullate in modo da ottenere un composto omogeneo ma dove si vedano ancora i pezzettini dei singoli ingredienti.

Se non avete un robot da cucina potete tagliare tutto finemente con un coltello o una mezzaluna, mettere in una ciotola e aggiungere poi l’olio.

Il pesto di pomodori secchi è pronto.

Quando l’acqua bolle, salatela (la proporzione è di circa 20 gr di sale grosso per 2.5 litri di acqua), mettete a cuocere le tagliatelle quando avrete quasi finito di mangiare l’antipasto. Cuocete per il tempo indicato sulla confezione. Prima di scolarle, con un mestolo togliete mezzo bicchiere di acqua di cottura e mettete da parte. Scolate la pasta, rimettetela nella pentola, aggiungete il pesto di pomodori secchi e un cucchiaio di acqua di cottura. Mescolate e se vedete che la pasta risulta troppo secca, aggiungete un altro cucchiaio di acqua. Condite e servite.

menu' di san valentino facile
menu' di san valentino facile

La tavola

La tua cenetta romantica è pronta, adesso non ti resta che apparecchiare la tavola. Va benissimo un’apparecchiatura semplice ma curata. Usa i tovaglioli in tessuto, metti solo il piatto piano che ti servirà da sottopiatto per le varie portate. Disponi il coltello a destra, la forchetta a sinistra e il cucchiaino per il dolce sopra al piatto. Metti un bicchiere piu’ piccolo per il vino e uno piu’ grande per l’acqua. Appoggia il tovagliolo sopra al piatto, piegato e magari legato con un nastrino in modo da fare un fiocco.

I fiori sarebbero perfetti, ma possono bastare anche delle candele. Aggiungi il pane tagliato a fette o pezzetti in un cestino con un tovagliolo dentro o una ciotolina e… buona serata.

menu' di san valentino facile
menu' di san valentino facile

Ricordatevi di scattate una foto e pubblicatela su Instagram se provate a fare una di queste ricette… non vi dimenticate di taggarmi @thebluebirdkitchen e di aggiungere l’hashtag #thebluebirdkitchen.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo
0