Menu' di San Valentino 2019

11/02/2019
________________

Menu’ di San Valentino

Il regalo piu’ bello che possiate fare alla persona amata: tempo e attenzioni
________________

Ormai è diventata una piacevole tradizione, ogni anno arriva il mio menu’ di San Valentino, non tanto perchè io sia una grande amante di questa festa, quanto per il fatto che penso non ci sia regalo migliore di donare del tempo condiviso con la persona che si ama. Per una sera, chiudete completamente il mondo fuori, scollegatevi da tutto e da tutti per connettervi solo ed esclusivamente con la persona che amate.

Il menu’ dell’anno scorso aveva come tema “la cucina per principianti”, avevo immaginato infatti che la persona che lo avrebbe preparato sarebbe stata quella che, solitamente, non ama cucinare (perchè in una coppia c’è sempre una persona meno propensa allo spadellare rispetto all’altra). Quest’anno invece mi piacerebbe che la preparazione di questa cenetta avvenisse insieme. Anche in questo troverete ricette poco elaborate, visto e considerando che San Valentino cade di giovedì e quindi non si avrà molto tempo per la preparazione.

Datevi appuntamento un po’ prima, mettete della musica (se volete c’è la mia playlist che si presta bene ad una serata in relax), aprite una bottiglia di vino, fate un brindisi, datevi un bacio, abbracciatevi forte e iniziate a cucinare insieme (senza litigare però, miraccomando…), magari uno può occuparsi del primo e l’altro dell’antipasto, insomma, approfittatene per stare insieme, senza distrazioni e godetevi la serata.

Prima di passare alle ricette vi do un piccolo consiglio, il dolce preparatelo il giorno prima. Da un lato risparmierete un po’ di tempo, visto che è una delle preparazioni piu’ lunghe, dall’altra, questa torta diventa piu’ buona mangiata il giorno successivo. Conservatela in frigorifero e… buona serata!

FGiovannini_The Bluebird Kitchen_menù_San_Valentino_2019
FGiovannini_The Bluebird Kitchen_menù_San_Valentino_2019
FGiovannini_The Bluebird Kitchen_menù_San_Valentino_2019
FGiovannini_The Bluebird Kitchen_menù_San_Valentino_2019
FGiovannini_The Bluebird Kitchen_menù_San_Valentino_2019
FGiovannini_The Bluebird Kitchen_involtini_pane_carasau
Stampa la ricetta Pin it!

Involtini di pane carasau con carciofi, caprino e timo

Salva la ricetta
5 da 4 voti
Preparazione 20 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 2 persone

Ingredienti

  • 2 carciofi con le spine
  • 1 scalogno
  • 2 rametti di timo
  • 80 gr caprino
  • 6 pezzi di pane carasau (spicchi o rettangoli)
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe macinato

Procedimento

  • Accendete in forno statico a 230°C.
  • Pulite lo scalogno, lavatelo e tagliatelo a dadini. In una padella mettete un filo d'olio, aggiungete lo scalogno, i rametti di timo e fate cuocere a fuoco medio per un minuto.
  • Tagliate a fettine i gambi dei carciofi, dividete a metà la testa e poi tagliate a fettine sottili. Aggiungeteli allo scalogno, salate leggermente e fate cuocere, a fuoco medio, girando spesso per un paio di minuti. Aggiungete quindi mezzo bicchiere d'acqua, abbassate il fuoco e coprite. Fate cuocere per altri 10 minuti, fintanto che i carciofi non saranno morbidi.
  • Togliete il coperchio, alzate nuovamente il fuoco e aggiungete 80 gr di caprino, mescolate in modo che si sciolga e fate andare a fuoco vivo, girando spesso, fintanto che il liquido non si sarà ritirato. Togliete dal fuoco e fate intiepidire.
  • Nel frattempo disponete i pezzi di pane carasau (scegliete dei pezzi che non siano rotti o con dei buchi) su una teglia e inumiditeli con dell'acqua (mettete l'acqua in un bicchiere, bagnatevi le dita e schizzate il pane, deve essere leggermente umido, non fradicio). Fate riposare circa 5 minuti, in questo modo sarà morbido ma compatto e riuscirete a piegarlo ed usarlo per creare gli involtini.
  • Quando i carciofi saranno tiepidi, preparate gli involtini: prendete uno spicchio di pane carasau, adagiate una cucchiaiata di farcia nella parte bassa dove il pane è piu' largo, lasciando 1 cm di margine sotto e ai lati. Ripiegate i lati sopra la farcia e arrotolate delicatamente. Trasferite l'involtino in una teglia con la parte finale rivolta in basso. Preparate così tutti gli involtini, conditeli con un filo d'olio, una macinata di pepe e un pizzico di sale.
  • Fate cuocere in forno per circa 10 minuti. Saranno pronti quando il pane sarà tornato croccante e leggermente dorato. Togliete dal forno e servite.
Hai provato questa ricetta?Condividi una foto su Instagram, tagga il mio profilo @TheBluebirdKitchen e usa l'hashtag #TheBluebirdKitchen!
FGiovannini_The Bluebird Kitchen_menù_San_Valentino_2019FGiovannini_The Bluebird Kitchen_pasta_coi_broccoli
Stampa la ricetta Pin it!

Tagliatelle di farro ai broccoli con acciughe e peperoncino

Salva la ricetta
5 da 4 voti
Preparazione 20 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 35 minuti
Porzioni 2 persone

Ingredienti

  • 400 gr broccoli (gambo incluso)
  • 150 gr tagliatelle di farro
  • 2 spicchi d'aglio
  • 8 filetti acciuga sott'olio
  • peperoncino in fiocchi
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Procedimento

  • Mettete a scaldare una pentola con abbondante acqua.
  • Lavate i broccoli dividento il gambo dalle cime. Tagliate il gambo a metà e in pezzetti da circa 2 cm. Dividete le cime.
  • Appena l'acqua bolle, salate e mettete a cuocere i broccoli per 10 minuti. Trascorso questo tempo, toglieteli dall'acqua usando una schiumarola e metteteli in una ciotola (miraccomando non buttate l'acqua perchè servirà per cuocere la pasta).
  • Mettete in un frullatore (o in un bicchiere per il frullatore ad immersione) i gambi del broccolo e circa la metà delle cime. Aggiungete un filo d'olio, 6 filetti di acciuga e 3 cucchiai di acqua di cottura. Frullate fintanto che non otterrete una crema omogenea (se necessario aggiungete altra acqua di cottura). Assaggiate e regolate di sale.
  • In una padella mettete un filo di olio extravergine d'oliva, gli spicchi d'aglio schiacciati con la camicia e i fiocchi di peperoncino (regolatevi voi in base al grado di piccantezza voluto). Fate rosolare per circa un paio di minuti e aggiungete le cime di broccolo rimaste. Fate insaporire i broccoli per circa 2 minuti.
  • Mettete a cuocere la pasta, scolatela tenendo parte del liquido di cottura e aggiungetela alla padella con i broccoli e il peperoncino. Fate insaporire mescolando e, se necessario, aggiungendo un goccio di acqua di cottura della pasta.
  • Servite distribuendo sulla base della scodella due cucchiai di crema di broccolo, adagiateci sopra la pasta (se volete potete creare un nido aiutandovi con delle pinze e un ramaiolo) e finite decorando con un filetto di acciuga qualche scaglia di peperoncino e un filo di olio extravergine di oliva a crudo.
Hai provato questa ricetta?Condividi una foto su Instagram, tagga il mio profilo @TheBluebirdKitchen e usa l'hashtag #TheBluebirdKitchen!
Kitchen_torta_carote_mele
Stampa la ricetta Pin it!

Torta di carote e mele

Salva la ricetta
5 da 3 voti
Preparazione 20 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 6 persone

Ingredienti

  • 175 ml olio di semi di girasole
  • 150 gr zucchero di canna muscovado
  • 150 gr farina integrale
  • 150 gr farina 00
  • 3 uova
  • 150 gr carote grattugiate
  • 2 mele renette
  • 1 cucchiaino cannella in polvere
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 500 gr formaggio fresco tipo Philadelphia
  • 2 cucchiai zucchero a velo
  • 12 gherigli noci

Procedimento

  • Accendete il forno a 180°C.
  • In una ciotola capiente mettete l’olio e lo zucchero di canna grezzo, mescolate e aggiungete quindi le due farine. Amalgamate bene tutti gli ingredienti ed incorporate un uovo per volta.
  • Pulite le carote e grattugiatele grossolanamente, fate lo stesso anche con le mele e aggiungete entrambe all’impasto insieme alla cannella in polvere e al lievito. Mescolate bene in modo da ottenere un composto omogeneo.
  • Prendete due stampi di diametro 20 cm, foderate il fondo con della carta forno e dividete l’impasto in parti uguali nelle due teglie. Infornate e fate cuocere 30 minuti, fintanto che non si saranno dorate.
  • Quando le torte saranno pronte, toglietele dal forno e fate raffreddare. Nel frattempo preparate la crema al formaggio mescolando quest’ultimo con lo zucchero a velo (se volete la glassa piu’ dolce potete aggiungere altro zucchero) e conservate in frigorifero.
  • Quando i due dischi si saranno freddati, disponete il primo sopra un piatto da portata e coprite con metà della glassa. Ricoprite con il secondo disco e fate lo stesso. Decorate con i gherigli di noce. Per un gusto extra potete aggiungere altre noci tagliate grossolonamante anche nell’impasto.
    Si conserva in frigorifero per circa 3/4 giorni.
Hai provato questa ricetta?Condividi una foto su Instagram, tagga il mio profilo @TheBluebirdKitchen e usa l'hashtag #TheBluebirdKitchen!
Ti è piaciuto questo post? Condividilo
74

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.