La mia “Morning Routine”

Ci sono persone mattiniere e altre nottambule. Le prime si alzano presto la mattina e sono piene di energie, le seconde vivono il risveglio come una specie di incubo e prima di carburare hanno bisogno di tempo e pazienza. Io sono una di queste: il suono della sveglia per me è il mio peggior nemico e, nonostante gli anni avanzino, le cose non cambiano: il dovermi alzare la mattina è sempre uno shock.


Quando ero più piccola ero una specie di molla, dal momento in cui mi alzavo a quello in cui uscivo di casa passavano all’incirca 15 minuti: lavata, vestita e pronta per uscire in un tempo che adesso mi sembra fantascienza.
Col tempo ho escogitato una mia routine che mi renda questa fase un po’ meno traumatica e che mi permette di passare da zombie che cammina, a essere umano presentabile al resto dell’umanità.
Innanzitutto, uno degli aspetti che ha decisamente aiutato molto la situazione è stata la colazione: fino ai 22/23 anni credo di non aver mai fatto colazione (ad eccezione del weekend quando più che una colazione era un pranzo sul presto), mentre adesso guai a uscire di casa senza aver mangiato qualcosa.

Ma partiamo con ordine. E’ da qualche anno che ho preso l’abitudine di bere un bicchiere di acqua tiepida e il succo di mezzo limone non appena sveglia. Me l’aveva prescritto una dietologa in un periodo in cui ho dovuto seguire una dieta. Inizialmente non sapevo il perché dovessi fare questa cosa, ma mi piaceva (e mi piace tuttora) per cui ho deciso di non abbandonarla.

Qualche tempo fa mi sono incuriosita e sono andata a documentarmi e ho scoperto essere qualcosa che fa davvero bene al nostro corpo: innanzitutto il succo di limone è ricco di vitamina C e di potassio che aiutano il nostro sistema immunitario e stimolano l’attività del cervello. Inoltre aiuta a pulire il nostro organismo dalle scorie rimaste durante la digestione e ha un forte potere alcalinizzante, per cui riequilibra il nostro pH (solitamente ci si ammala quando il nostro pH è troppo acido, il succo di limone aiuta a riportarlo a livelli neutrali). Ma non finiscono qui le sue proprietà, infatti aiuta anche a migliorare la pelle, l’umore e a regolare la fame nervosa. Direi tutti buoni motivi per continuare con questa mia abitudine.
Io solitamente lo bevo appena alzata e poi vado in bagno a vestirmi.

Apro subito una delle mie playlist preferite di Spotify di questo momento Acoustic Summer , ha quell’energia rilassante che è proprio quello che mi serve per iniziare la mia giornata. Doccia veloce e poi inizia la ristrutturazione del viso. Non mi sono mai truccata tanto, diciamo che sono una grande fan del trucco acqua e sapone, che sembra non ci sia, ma in realtà c’è eccome!
Un mio grande alleato è il mio Clarisonic , sono sempre stata una persona molto pigra (sbagliando) per quanto riguarda la cura della mia pelle, ma devo dire che mai acquisto fu migliore. Lo uso tutte le mattine prima di truccarmi e devo dire che i risultati si vedono eccome: mai avuto pelle così bella, nemmeno a 16 anni!
Una volta pulita i passaggi sono semplici: crema idratante, fondotinta (adesso ne sto mischiando due perché riesco ad ottenere l’effetto che voglio solo in questo modo: ne troppo mat, ne troppo luminoso e con un finish molto naturale), un po’ di terra per dare colore, un tocco di blush, definisco leggermente le sopracciglia con una matita e poi lui, colui che non può mai mancare e senza il quale mi sento nuda, il mio caro amico mascara.

Ok, adesso sono di nuovo un essere umano, almeno nell’aspetto, ora ho bisogno di un po’ di energie per poter sopravvivere alla mattinata e non c’è cosa migliore di un bel caffè fumante. Da quando mi è stata regalata la macchina del caffè della Nespresso, la mia vita è cambiata. Da amante sporadica del caffè mi sono tramutata in caffenomane convinta (e affatto pentita). La giornata non può iniziare senza essermi bevuta la mia bella tazza di L’inizio Lungo , rigorosamente senza zucchero.

Di solito amo spaziare in quello che mangio la mattina e prediligo le cose salate a quelle dolci (chi mi segue su Instagram lo sa) ma ultimamente sono ossessionata da una cosa: la mia granola con il latte di mandorla. Ho completamente perso la testa per questa combinazione e in particolare per il latte di mandorla che fino a qualche tempo fa non sapevo nemmeno che sapore avesse (ipotizzavo sapesse di mandorla ma non ne ero sicura 🙂 ). Ne ho provati tanti ma alla fine ho scoperto lui, il latte di mandorla Valdibella al naturale, senza zuccheri aggiunti. Gli ingredienti sono pochi (come piace a me) acqua e mandorle di Sicilia da agricoltura biologica e certificate AddioPizzo .

La mia giornata può finalmente iniziare, ho l’energia e lo spirito giusto per poterla affrontare nel migliore dei modi. Col tempo ho capito che questo mio spazio di tempo che riesco a ritagliarmi la mattina, l’avere una sorta di rituale, il sedermi al tavolo per bere il mio caffè con calma e mangiare, mi aiuta ad affrontare la giornata con il sorriso, mi prepara mentalmente e fisicamente a quello che mi aspetta e ad approcciarmi alle persone che incontrerò con gentilezza e un sorriso sulle labbra. Io credo che le energie positive siano contagiose (così come quelle negative) e si diffondano anche nei piccoli gesti quotidiani: un sorriso, una parola gentile, un gesto. L’iniziare la giornata nel modo giusto, non può che aiutare a diffondere questa energia.

E voi come iniziate la vostra giornata? Avete anche voi dei rituali a cui non potete proprio fare a meno? Lasciate un commento qui sotto, sono curiosa di sapere come amate iniziare le vostre giornate.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.