Insalata di quinoa e gamberi

Questa ricetta è molto veloce da fare, saporita, sana e perfetta per l’estate da mangiare fredda o tiepida. Potete tranquillamente metterla in un contenitore e portarla in spiaggia, pronta per essere mangiata all’occorrenza. Ecco quindi la mia insalata di quinoa con gamberi, avocado e feta.

Cuocete la quinoa seguendo le indicazioni della confezione e condite con avocado a cubetti, feta e i gamberoni scottati in padella. Se volete potete aggiungere anche una bella spolverata di prezzemolo fresco sminuzzato.

MG_6850-2Bcopia

MG_6851-2Bcopia

MG_6852-2Bcopia

MG_6853-2Bcopia

MG_6854-2Bcopia

MG_6855-2Bcopia

MG_6857-2Bcopia

MG_6858-2Bcopia

MG_6859-2Bcopia

MG_6861-2Bcopia

MG_6863-2Bcopia

MG_6864-2Bcopia

Ricordatevi di scattate una foto e pubblicatela su Instagram se provate a fare questa ricetta… non vi dimenticate di taggarmi @thebluebirdkitchen e di aggiungere l’hashtag #thebluebirdkitchen.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo

Insalata di quinoa con gamberi, avocado e feta

Tempo di preparazione:: 20 mins
Tempo di cottura:: 20 mins
Porzioni:: 3

Ingredienti:

  • 250 gr di quinoa
  • 12 gamberi (di cui 4 interi)
  • mezzo avocado maturo
  • 100 gr di feta
  • il succo di mezzo limone
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

Preparazione:

  1. Iniziamo mettendo a cuocere la quinoa in 1 litro di acqua salata. Mettete l'acqua in una pentola, salate, aggiungete la quinoa e portate ad ebollizione. Ci vorranno all'incirca 15 minuti per la cottura. Capirete che è cotta perché raddoppierà le sue dimensione e i chicchi si apriranno (fate comunque affidamento alle indicazioni di cottura sulla confezione).
  2. Intanto che la quinoa cuoce, lavate i gamberi e sguscaiteli, lasciandone 4 interi. Togliete l'intestino sfilandolo e tagliateli a pezzetti. In una padella mettete un filo d'olio (un cucchiaio è più che sufficiente) e adagiateci i 4 gamberoni interi. Fate cuocere a fuoco medio per 2 minuti per lato. Poi toglieteli dal fuoco e nella stessa pentola mettete quelli a pezzetti. Sfumate con il succo del limone, salate leggermente e fate cuocere rapidamente, girando di tanto in tanto per un minuto.
  3. Tagliate in due l'avocado, togliete la buccia e tagliatelo a cubetti.
  4. Scolate la quinoa e conditela con i pezzetti di gambero e il sughetto della pentola, l'avocado, e la feta sbriciolata con le dita. Condite con un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva, mescolate e mettete su un piatto da portata.
  5. Decorate mettendo sopra i gamberoni interi e qualche fettina di limone. Se volete potete aggiungere anche un po' di prezzemolo sminuzzato (io purtroppo non l'avevo altrimenti, l'avrei aggiunto di sicuro).

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.