Il mio rimedio all’afa: tè freddi aromatizzati

Chiamatela afa, chiamatelo Caronte o semplicemente estate, fatto sta che il caldo e l’afa la fanno da padrone in questi giorni, come fare quindi a combatterli? Ma bevendo degli ottimi tè aromatizzati ghiacciati!

Ci sono vari modi per fare il tè freddo (cliccando qui ne trovate una piccola guida), quello che io preferisco è il “Metodo a freddo“: il tè si conserva bene in frigorifero e il sapore rimane più delicato. Basta pesare circa 12/14 gr di foglie di tè e metterle in infusione in 1 litro d’acqua fresca (il tempo varia dal tipo di tè, per quelli verdi sono sufficienti 2/3 ore, mentre per quelli neri 3/4). Poi si filtra e il gioco è fatto! A me piace arricchirli con frutta fresca e ghiaccio al momento di servirli e il refrigerio è assicurato.

Io di solito li preparo la mattina appena alzata, metto tutto in infusione e li lascio riposare in frigorifero, entro poche ore saranno pronti per la giornata.
Ecco quindi tre alternative decisamente “fruttose“:

Tè verde limone e zenzero:

MG_6558-2Bcopia

Il tè verde è decisamente il mio preferito, oltre ad avere un sacco di proprietà che fanno bene alla salute (antiossidante, aiuta a perdere peso, è un antibatterico naturale, ecc) adoro il suo aroma dal retrogusto leggermente amaro e ferroso. Se poi lo aggiungete al sapore fresco del limone e dello zenzero, non potrete che avere un refrigerio immediato.
Per acquistare questo Tè clicca qui

Tè nero pesca e mango:

MG_6555-2Bcopia

Chiunque abbia la mia età, l’estate ha il sapore del tè freddo alla pesca, per cui questo per me non può mancare. In più l’aggiunta del mango gli da quel tocco in più, quel sapore un po’ esotico che ti fa chiudere gli occhi e in un attimo l’aria del ventilatore diventa brezza marina e il rumore del tram che passa sotto casa in fondo in fondo assomiglia un po’ al rumore delle onde dei mari tropicali (sì lo so, forse forse ho un po’ esagerato, però vi garantisco che è dannatamente buono).
Per acquistare questo Tè clicca qui

Infuso “Sahara”:

MG_6563-2Bcopia

Per chi invece non ama il tè, l’alternativa può essere anche utilizzare un infuso, un insieme di frutta secca, erbe e fiori che rende subito più saporita e gustosa la vostra acqua senza però doversi preoccupare della presenza di teina. Io ho provato questo chiamato Sahara (con questo nome mi è sembrato molto calzante per il clima di questi giorni), è un mix di mela a pezzetti, fiori di ibisco, menta, arancia e fragole. Il sapore fresco della menta è ben bilanciato da quello dolciastro della mela e delle fragole… insomma, decisamente un’ottima alternativa al tè.
Per acquistare questo Tè clicca qui

Trovo che i tè freddi siano belli, buoni e decisamente rinfrescanti. In questi caldi giorni d’estate, dove bisogna bere tanto, mi piace averli sempre pronti in frigorifero. Una cosa che però ho notato è che il tipo di tè e soprattutto la sua qualità (come in tutte le cose) nei tè freddi fanno davvero la differenza. I miei li ho presi da Tea in Italy dove veramente potete trovare una quantità di tè ed infusi, aromatizzati e non, per accontentare tutti i gusti.

– Questo post è in collaborazione con Tea in Italy ,che mi ha fatto provare alcuni dei loro tè aromatizzati, per acquisate quelli che ho rpovato cliccate sul titolo di ogni gusto e sarete rinirizzati nel loro sito www.TeaInItaly.com dove troverete una vasta scelta di tè, infusi e accessori che potrete acquistare. –

Ti è piaciuto questo post? Condividilo

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.