Ghiaccioli multicolor alla frutta

Questa più che una vera e propria ricetta è un’idea, perfetta per l’estate che sta arrivando e divertente da fare con i vostri bimbi. Ecco qualche combinazione per dei ghiaccioli multicolore alla frutta.


Quello che vi serve sono degli stampini da ghiacciolo (si trovano più o meno dappertutto, anche molti supermercati li hanno) un frullatore o una centrifuga (a seconda che vogliate solo il succo o anche la polpa) e tanta fantasia e voglia di giocare coi sapori e i colori che la natura ci offre.

Scegliete la frutta che preferite e che i vostri bambini amano: io ho fatto una versioni ai frutti di bosco con lamponi, fragole e more e un’altra più esotica con ananas e kiwi, ma potete davvero sbizzarrirvi, soprattutto con l’arrivo dell’estate e tutta la frutta meravigliosa che porta con se.

Il procedimento è molto semplice: frullate la frutta un tipo per volta, assaggiate e se necessario zuccherate leggermente: io ho usato lo sciroppo d’acero che, essendo già liquido, è più facile da incorporare con la frutta, ma voi potete usare anche del miele o dello zucchero di canna, in questo secondo caso mescolate bene e lasciate riposare qualche minuto in modo che si sciolga per bene.

A questo punto il gioco è fatto! Se avete i classici stampini conici, sarà sufficiente riempirli alternando i vari frutti in modo da ottenere degli starti di colore diverso. Chiudere con il bastoncino e mettete in freezer per qualche ora.

Se invece avete gli stampini in silicone, potete creare delle strisce verticali di sapori diversi e mettere a raffreddare anch’essi in freezer.

Freschi, sani e colorati. La merenda perfetta per i caldi pomeriggi d’estate, magari dopo aver fatto un bel bagno in mare o in piscina, i vostri bimbi saranno felici di mangiare dei coloratissimi ghiaccioli non solo sani, ma che avranno fatto loro.

Se provate questa ricetta scattate una foto mentre la preparate con i vostri bimbi e pubblicatela su Instagram… non vi dimenticate di taggarmi @thebluebirdkitchen e di aggiungere l’hashtag #thebluebirdkitchen e #foodrevolutionday.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.