Finocchi alla griglia con olive nere e acciughe

Per quelle volte che non si ha molta voglia di cucinare.
Per quelle volte che si ha voglia di mangiare qualcosa di leggero e veloce.
Per quelle volte che si vuole preparare un contorno fresco e diverso dal solito.
Per tutte queste volte e anche per le altre, questa ricetta è perfetta: finocchi alla griglia con olive nere e acciughe.

Potete tranquillamente mangiarlo come piatto unico, magari accompagnato da del pane di segale tostato e del formaggio fresco.

Insomma, oggi ricetta velocissima e saporita.

finocchi alla griglia con acciughe e olive

finocchi alla griglia con acciughe e olive

finocchi alla griglia con acciughe e olive

finocchi alla griglia con acciughe e olive

finocchi alla griglia con acciughe e olive

finocchi alla griglia con acciughe e olive

finocchi alla griglia con acciughe e olive

finocchi alla griglia con acciughe e olive

finocchi alla griglia con acciughe e olive

finocchi alla griglia con acciughe e olive

finocchi alla griglia con acciughe e olive

finocchi alla griglia con acciughe e olive

Ricordatevi di scattate una foto e pubblicatela su Instagram se provate a fare questa ricetta… non vi dimenticate di taggarmi @thebluebirdkitchen e di aggiungere l’hashtag #thebluebirdkitchen.
Ti è piaciuto questo post? Condividilo

Finocchi alla griglia con olive nere e acciughe

Tempo di preparazione: 5 mins
Tempo di cottura: 10 mins
Porzioni : 2 persone

Ingredienti

  • 2 finocchi
  • il succo di mezzo limone
  • 10 filetti di acciughe sott'olio
  • 10 olive nere denocciolate
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • olio extravergine di oliva

Procedimento

  1. Mettete a scaldare una griglia.
  2. Pulite e lavate i finocchi. Tagliateli a fette di circa 1 cm di spessore e mettete a cuocere sulla griglia calda per un paio di minuti per lato.
  3. Lavate, asciugate il prezzemolo e sminuzzatelo finemente.
  4. Sminuzzate finemente anche le olive nere e le acciughe. Mettete tutto in una ciotola insieme al prezzemolo e condite con il succo di mezzo limone e l'olio extravergine di oliva (circa 2 cucchiai).
  5. In un piatto da portata adagiateci i finocchi e condite con la salsa.

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.