Filetto di salmone in crosta di sfoglia

A me piace da matti il salmone. Il “problema” più’ grande è che quando si cucina in padella, l’olio, schizza un po’ dappertutto, e al vapore, seppur buono, secondo me perde un po’ della sua caratteristica consistenza morbida e carnosa. Ecco quindi un modo per cuocerlo senza sporcare e dargli una nuova veste: filetto di salmone in crosta di sfoglia.

Il procedimento è molto semplice, vi basterà scottare leggermente il salmone in padella e avvolgerlo, prima negli spinaci e poi nella pasta sfoglia.

Cuocetelo in forno ben caldo e gustatevelo con il contorno che preferite. io ho sbollentato delle patate e poi le ho ripassate in padella così da fargli venire una bella crosticina, ma voi se preferite potete accompagnarlo con il contorno che preferite.

salmone in crosta

salmone in crosta

salmone in crosta

salmone in crosta

salmone in crosta

Ricordatevi di scattate una foto e pubblicatela su Instagram se provate a fare questa ricetta… non vi dimenticate di taggarmi @thebluebirdkitchen e di aggiungere l’hashtag #thebluebirdkitchen.
Ti è piaciuto questo post? Condividilo

Filetto di salmone in crosta di sfoglia

Tempo di preparazione: 15 mins
Tempo di cottura: 25 mins
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • un filetto di salmone di circa 500 gr
  • qualche foglia di spinacio
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • qualche seme di sesamo nero
  • 1 uovo

Procedimento

  1. Accendete il forno a 180°C
  2. Prendete il filetto di salmone e togliete con l'aiuto di una pinzetta le spine che trovate all'incirca a metà (le sentite facilmente passando il dito sopra la carne).
  3. Mettete un filo d'olio in una padella e adagiateci il filetto dalla parte della pelle. fate cuocere un minuto, salate e girate. Fate cuocere un altro minuto e togliete dal fuoco.
  4. Stendete la sfoglia e ricopritela con uno strato di foglie di spinacio, lavate ed asciugate.
  5. Togliete la pelle del filetto (a questo punto la eliminerete facilmente), salate e adagiatelo sugli spinaci. Chiudete la sfoglia facendo attenzione di sigillarla bene. Cospargete con un uovo sbattuto e ricoprite con dei semi di sesamo nero (io li ho disposti a strisce, ma potete anche ricoprirlo interamente). Infornate e fate cuocere per circa 25 minuti o fintanto che non vedrete che la sfoglia sarà cotta. Togliete dal forno e servite.

Note

Se volete, potete sostituire gli spinaci con delle erbette o delle foglie di costa eliminando prima la parte centrale piu' dura.

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.