Crostata di crema e albicocche

Quando si ha voglia di fare un dolce, con la crostata si va sempre sul sicuro. L’impasto per la frolla si fa velocemente e il risultato è quasi sempre un successo. Ecco quindi la mia versione tutta estiva con crema e albicocche.

Preparate la pasta frolla, stendetela in una teglia e foratela con una forchetta. Mettete a cuocere in forno e nel frattempo preparate la crema. Lavate e tagliate le albicocche in spicchi e a metà cottura della frolla aggiungete la crema e le albicocche. Rimettete in forno e finite la cottura.

Ottima come dessert alla fine di una cena o a colazione con una bella tazza di caffè fumante.

MG_6639-2Bcopia

MG_6645-2Bcopia

MG_6646-2Bcopia

MG_6640-2Bcopia

MG_6641-2Bcopia

MG_6643-2Bcopia

MG_6642-2Bcopia

MG_6644-2Bcopia

MG_6647-2Bcopia

MG_6648-2Bcopia

MG_6649-2Bcopia

MG_6650-2Bcopia

MG_6653-2Bcopia

Ricordatevi di scattate una foto e pubblicatela su Instagram se provate a fare questa ricetta… non vi dimenticate di taggarmi @thebluebirdkitchen e di aggiungere l’hashtag #thebluebirdkitchen.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo

Crostata di crema e albicocche

Tempo di preparazione: 45 mins
Tempo di cottura: 50 mins
Porzioni: 6/8 persone

Ingredienti

  • 500 gr di pasta frolla (Io la faccio mescolando velocemente 250 gr di farina 00, 100 gr di zucchero, 2 tuorli, 150 gr di burro, e un pizzico da sale. Faccio la classica fontana, sbatto le uova al centro con lo zucchero e aggiungo il burro a pezzetti. Lavoro il tutto rapidamente con una forchetta e creo una palla omogenea che poi metto a riposare in frigorifero.)
  • 2 tuorli
  • 50 gr di zucchero
  • 20 gr di farina
  • 300 ml di latte
  • 4 albicocche

Procedimento

  1. Accendete il forno a 190°C.
  2. Stendetela e mettetela in una teglia. Bucherellate la base con una forchetta e ricopritela con un foglio di carta forno riempito di fagioli in modo che quando la cuocerete non si gonfierà. Infornate e cuocete per 25 minuti.
  3. Preparate la crema sbattendo i tuorli con lo zucchero in un pentolino, aggiungete la farina, amalgamate il tutto e aggiungete poco per volta il latte leggermente intiepidito. In questo modo non si formeranno grumi. Mettete il pentolino sul fuoco e continuando a girare, fate cuocere la crema a fuoco basso fintanto che non si sarà addensata e sarà scomparsa la schiumata sulla superficie. Togliete dal fuoco e mettete da parte coprendo la superficie con un foglio di pellicola trasparente a contatto (così non si formerà la patina sulla superficie).
  4. Lavate, asciugate e tagliate a fettine le albicocche. Togliete dal forno la crostata, rimuovete la carta forno e riempitela con la crema. Adagiateci sopra le fette di albicocca e rimettete in forno per altri 25 minuti a finire la cottura.
  5. Sfornate e lasciate raffreddare prima di toglierla dalla teglia.

Note

Potete fare anche altre varianti, usando invece che le albicocche anche delle pesche gialle, il risultato sarà ugualmente squisito.

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.