Inserisci un termine di ricerca e premi Invio.

09/04/2021
________________

Crostata all’olio di ricotta e confettura di mirtilli

Una frolla da usare come base e un ripieno che sa di coccole
________________

Ogni tanto mi piace giocare con gli impasti che conosco già e che mi piacciono. A volte cambio qualche ingrediente, altre ne aggiungo di nuovi… in questo caso ho preso la pasta frolla all’olio che avevo fatto per la crostata di pomodori e ho aggiunto lo zucchero per renderla dolce. Il risultato è una frolla compatta e fragrante allo stesso tempo, molto versatile che si può prestare molto bene come base per tanti dolci.

Il questo caso ho deciso di farcirla con uno strato di confettura di mirtilli e una crema di ricotta leggermente aromatizzata al limone, un tocco di zucchero a velo per finire e la vostra crostata all’olio con ricotta e confettura di mirtilli è pronta.

Non vi preoccupate se quando lavorate l’impasto lo sentite leggermente unto tra le mani, è normale, poi una volta cotto risulterà perfetto. Per quanto riguarda le strisce invece vi consiglio di far raffreddare leggermente l’impasto, così che sia più semplice da tagliare e adagiare sulla vostra crostata. Ora che vi ho dato tutte le indicazioni, è giunto il momento di mettere le mani in pasta e preparare questa crostata all’olio.

Stampa la ricetta Pin it!

Crostata all'olio con ricotta e confettura di mirtilli

Salva la ricetta
5 da 1 voto
Preparazione 20 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 6 persone

Ingredienti

per la frolla all'olio:

  • 180 gr farina 00
  • 70 gr olio di oliva
  • 60 gr zucchero
  • 1 uovo
  • 1 pizzico sale

per il ripieno:

  • 150 gr ricotta
  • 100 gr confettura di mirtilli
  • 50 gr zucchero
  • 1 uovo
  • 1 limone la scorza
  • zucchero a velo per decorare

Attrezzatura necessaria:

  • Una teglia da crostata da 20 cm

Procedimento

  • Accendete il forno a 180°C e preparate la frolla. Io di solito la faccio direttamente nel frullatore inserendo la farina, l'olio, l'uovo, lo zucchero e il pizzico di sale, faccio andare alla velocità più bassa e appena gli ingredienti si sono amalgamati, passo sul piano di lavoro e compatto.
    Se la volete fare a mano, basta creare una fontana in una ciotola con farina, zucchero e sale, inserite al centro l'uovo e l'olio, aggiungete il pizzico di sale ed iniziate a lavorare l'impasto fintanto che non otterrete una palla.
  • Tenete da parte 1/3 dell'impasto e mettetelo in freezer per qualche minuto, nel frattempo stendete l'impasto e adagiatelo all'interno di una teglia da crostata.
    Mettete in frigorifero intanto che preparate il ripieno.
  • In una ciotola mettete la ricotta e iniziate a lavorarla con lo zucchero e la scorza grattuggiata di un limone non trattato e ben lavato. Aggiungete l'uovo leggermente sbattuto ed amalgamate in modo da ottenere una crema omogenea.
  • Togliete dal frigorifero la base, create uno strato sottile con la marmellata di mirtilli e ricoprite con la crema di ricotta.
  • Togliete dal congelatore l'impasto avanzato, stendentelo e ricavate delle strisce da adagiare sopra alla crostata.
  • Cuocete in forno caldo per circa 30 minuti, fintanto che non si sarà dorata.
    Togliete dal forno, fate raffreddare e coprite con uno strato di zucchero a velo.
    Si conserva in frigorifero coperta, per due o tre giorni.
Hai provato questa ricetta?Condividi una foto su Instagram, tagga il mio profilo @TheBluebirdKitchen e usa l'hashtag #TheBluebirdKitchen!