Crema di piselli e seppioline piccanti

Piselli e seppioline è un’accoppiata davvero vincente. Di solito si fanno in umido, io però ho deciso di  rivisitarli creando una crema di piselli con delle seppioline leggermente piccanti aromatizzate al basilico.

Ingredienti per 3 persone:
  • 400 gr di piselli freschi
  • 300 gr di seppioline pulite
  • 1 cipolla piccola bianca
  • 1 peperoncino
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cipollotto
  • olio extravergine di oliva
  • acqua bollente (circa 400 ml)
  • qualche fogliolina di basilico
  • sale q.b.
Mettete a bollire l’acqua. Tagliate la cipolla e mettetela a rosolare in una pentola con un filo di olio extravergine di oliva. Fatela soffriggere per un paio di minuti e aggiungete i piselli. Salate e fate insaporire per 2 minuti. Aggiungete l’acqua bollente in modo da ricoprire di un dito i piselli e fate cuocere per 20 minuti a fuoco basso.
Quando mancano 5 minuti alla fine della cottura dei piselli, aggiungete un cucchiaino di zucchero, regolate di sale e completate la cottura. Intanto mettete in una padella un filo di olio extravergine di oliva. Pulite un peperoncino e tagliatelo a fettine. Aggiungetelo all’olio e fate soffriggere un minuto. 
Aggiungete le sepiolite e fate cuocere per circa 5 minuti, giusto il tempo che cambino colore. Non cuocetele troppo altrimenti diventeranno dure. Quando manca un minuto alla fine della cottura, pulite un cipollotto, tagliatelo a fettine e aggiungetelo insieme a qualche fogliolina di basilico fresco e togliete dal fuoco.
Prendete i piselli e frullateli in modo da ottenere una crema omogenea e impiattate. 
Mettete un po’ della crema di piselli in una scodella. Aggiungete al centro qualche seppiolina e un po’ di sughetto. Aggiungete una fogliolina di basilico e un filo di olio extravergine di oliva a crudo.
Colorata, buona, semplice e sana, un piatto perfetto per questi primi giorni di primavera.
Se provate questa ricetta scattate una foto e pubblicatela su Intagram… non vi dimenticate di taggarmi @thebluebirdkitchen e di aggiungere l’hashtag #thebluebirdkitchen.
Ti è piaciuto questo post? Condividilo

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.