Crema di finocchi

Chi l’ha detto che i finocchi sono buoni solo in insalata? Io sono una grande fan di questo ortaggio e mi piace spesso cucinarli per preparare dei contorni o, come in questo caso, una vellutata squisita. Il sapore rimane delicato e si abbina benissimo con l’aceto balsamico e i crostini di pane. Ecco la ricetta della mia crema di finocchi con crostini di pane e gocce di aceto balsamico.

Semplicissima da preparare questa ricetta di stagione è perfetta per quando non si ha molto tempo e si vuole mangiare qualcosa di leggero ma saporito.

crema di finocchi

crema di finocchi

crema di finocchi

crema di finocchi

crema di finocchi

crema di finocchi

crema di finocchi

 crema di finocchi
 Ricordatevi di scattate una foto e pubblicatela su Instagram se provate a fare questa ricetta… non vi dimenticate di taggarmi @thebluebirdkitchen e di aggiungere l’hashtag #thebluebirdkitchen.
Ti è piaciuto questo post? Condividilo

Crema di finocchi con crostini di pane e gocce di aceto balsamico

Tempo di preparazione: 10 min
Tempo di cottura: 20 min
Porzioni: 2 persone

Ingredienti

  • 2 finocchi
  • 2 patate medie
  • 1/2 litro di brodo vegetale o acqua bollente 
  • 4 fette di pane di grano duro, meglio se un po' raffermo
  • qualche fogliolina di maggiorana
  • glassa di aceto balsamico
  • olio evo
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
  • 1 spicchio d'aglio

Procedimento

  1. Mettete a bollire l'acqua. intanto pulite le patate e i finocchi. Tagliateli a pezzettoni e metteteli a rosolare in un paio di cucchiai di olio evo.
  2. Salate e fate insaporire un paio di minuti le patate e i finocchi girando di tanto in tanto. Aggiungete tanta acqua quanta necessaria per ricoprite le verdure. Abbassate il fuoco  fate cuocere per 20 minuti.
  3. Quando la minestra è quasi pronta, tagliate le fette di pane, se non è abbastanza raffermo, vi consiglio di tostarlo leggermente nel tostapane. Prendete uno spicchio di aglio e strusciatelo leggermente su ciascuna fetta; Tagliatele a cubetti e mettetele a cuocere in una padella con dell'olio evo (circa 3 cucchiai) e qualche fogliolina di maggiorana. Salate, pepate e fate dorare girando spesso. Ci vorranno all'incirca 3 minuti.
  4. Intanto frullate i finocchi e le patate. Tenete da parte un po' di liquido che eventualmente aggiungerete dopo aver ottenuto la crema se vedete che è troppo compatta. Assaggiate e regolate di sale. A questo punto siamo pronti per impiattare. 
  5. Mettete in una scodella la crema. Adagiate al centro i crostini di pane e aggiungete qua e là qualche fogliolina di maggiorana e delle gocce di glassa di aceto balsamico, un filo d'olio e siete pronti per l'assaggio!

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.