Crema di asparagi con prosciutto crudo croccante

Quando inizia la stagione degli asparagi io non so resistere e inizio a cucinarli a più’ non posso e in ogni modo possibile. Era da un po’ che non mettevo sul blog la ricetta di una vellutata per cui ecco la mia ricetta della crema di asparagi con prosciutto crudo croccante.


Ingredienti per 4 persone:

  • 1 Kg di asparagi (ancora da pulire che corrispondono a circa due mazzetti)
  • 4 patate piccole
  • 700 ml di acqua bollente (circa)
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • 4 fettine di prosciutto crudo
Mettete a bollire l’acqua (se preferite potete usare anche un brodo vegetale, purché non sia di dado e l’abbiate fatto voi, altrimenti è meglio usare dell’acqua bollente come faccio io, verrà ugualmente buonissimo).
Pelate, lavate e affettate le patate. Mettete un filo d’olio in una pentola e fatele rosolare piano piano aggiungendo un goccio di acqua calda (in questo modo non friggeranno e lasceranno piano piano l’amido).

Togliete i gambi duri e fibrosi degli asparagi e tagliateli a pezzetti. Dopo circa un paio di minuti che le patate saranno sul fuoco, aggiungete gli asparagi, salate e fate cuocere girando spesso per cinque minuti. A questo punto ricoprite a filo le verdure con l’acqua bollente e fate cuocere a fuoco basso per 15 minuti.

Prendete una padella antiaderente e mettetela sul fuoco medio. Quando è calda adagiateci le fette di prosciutto  e fate dorare su entrambi i lati. Intanto frullate le verdure con un frullatore ad immersione in modo da ottenere una vellutata omogenea (se avete il dubbio di aver messo troppa acqua, togliete un po’ di liquido con un mestolo prima di frullare e tenetelo da parte. Sarete sempre in tempo ad aggiungerlo nel caso in cui risulti troppo densa).

Versate la vellutata in una scodella. Tagliate a listarelle il prosciutto crudo e adagiatelo al centro. guarnite con un filo d’olio e, se volete, una spolverata di parmigiano grattugiato.

Se provate questa ricetta scattate una foto e pubblicatela su Intagram… non vi dimenticate di taggarmi @thebluebirdkitchen e di aggiungere l’hashtag #thebluebirdkitchen.
Ti è piaciuto questo post? Condividilo

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.