Cheesecake di lamponi

Ci sono dei dolci che non solo mi piace mangiare, ma anche preparare. La cheesecake di lamponi è tra questi.

Solitamente si tratta di dolci che si preparano in poco tempo e che hanno dei passaggi molto semplici (non sono una pasticcera molto brava) ma una volta pronti, il risultato è oltre che buonissimo di grande impatto.

Per questa cheesecake di lamponi vi basterà sbattere per bene tutti gli ingredienti e metterli in uno stampo dove avete preparato una base con biscotti e burro fuso, infornare e decorare con lamponi freschi una volta pronta. Vi garantisco che una volta che l’avrete provata, diventerà anche per voi uno dei vostri dolci preferiti.

Ricordatevi di scattate una foto e pubblicatela su Instagram se provate a fare questa ricetta… non vi dimenticate di taggarmi @thebluebirdkitchen e di aggiungere l’hashtag #thebluebirdkitchen.
Ti è piaciuto questo post? Condividilo

Cheesecake di lamponi

Tempo di preparazione: 20 min
Tempo di cottura: 1 h

Ingredienti

  • 450 gr di formaggio Philadelphia
  • 250 gr di ricotta
  • 150 gr di panna
  • 3 uova
  • 125 gr di zucchero
  • i semi di un baccello di vaniglia
  • 200 gr di biscotti "Digestive"
  • 50 gr di burro
  • 250 gr di lamponi
  • 210 gr di marmellata di lamponi

Procedimento

  1. Accendete il forno a 170°C.
  2. Mettete a sciogliere il burro e frullate i biscotti in modo da sbriciolarli per bene. Aggiungete il burro ai biscotti e mescolate.
  3. Portate i biscotti col burro in una teglia da forno con il fondo coperto di carta forno. Schiacciate bene la granella di biscotti con il dorso di un cucchiaio e mettete a riposare per una ventina di minuti in frigorifero.
  4. In una ciotola mettete il Philadelphia, la ricotta e la panna. Iniziate a mescolare con una frusta elettrica.
  5. Aggiungete le uova, lo zucchero e i semi di vaniglia. Sbattete il tutto per un paio di minuti in modo da ottenere un composto omogeneo.
  6. Prendete la teglia con la base dal frigorifero, cospargete la base con la marmellata di lamponi e versate sopra la crema.
  7. Aggiungete metà dei lamponi distribuendoli qua e là nella torta. Infornate e fate cuocere per circa 1 ora (la torta deve risultare leggermente dorata e quando la muovete deve avere la consistenza simile ad un budino).
  8. Una volta giunta a cottura, spegnete il forno e lasciate dentro la torta a raffreddare per un'oretta (in questo modo si creeranno meno crepe sulla superficie).
  9. Sformatela e decoratela con dei lamponi freschi... è ottima da mangiare sia a temperatura ambiente che fredda. Da leccarsi le dita.

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.