Carpaccio di finocchi con olive nere, capperi e tofu

Ci sono sere in cui si ha voglia di mangiare qualcosa di veloce, fresco e leggero. Quella di ieri era una di queste. Ho sentito questa ricetta qualche anno fa per radio, l’ho riproposta e che dire… mi è piaciuta. Ecco quindi la ricetta del carpaccio di finocchi con olive nere, capperi e tofu. Perfetta sia come piatto unico veloce, magari accompagnata da dei crostoni di pane ai cereali, o come antipasto leggero.

carpaccio di finocchi con olive nere, capperi e tofu

Ingredienti per due persone:

  • 100 g di tofu
  • 2 finocchi
  • 1 limone
  • una ventina di olive nere denocciolate
  • 10 capperi 
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
ingredienti carpaccio di finocchi con olive nere, capperi e tofu

La parte più “complicata” di questa ricetta è il taglio dei finocchi, più sono sottili e meglio è. Se non siete molto abili con il coltello, potete aiutarvi con una mandolina (attenti alle dita però!). Una volta tagliati sottili metteteli in una ciotola con acqua fredda e ghiaccio per farli restare belli croccanti.

taglio dei finocchi

Intanto che i finocchi sono “al fresco”, facciamo la salsina. In un frullatore mettete le olive, i capperi, il tofu, il succo di un limone, due cucchiai di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale. Frullate il tutto e assaggiate per regolare di sale e succo di limone.

salsina di capperi, olive nere e tofu

Scolate bene il finocchio e condite con la salsina.

condire i finocchi

Disponete in un piatto e decorate con dei capperi interi e un filo d’olio.

impiattamento dei finocchi

Se volete renderla ancora più gustosa potete aggiungere anche delle noci e dei semi di melograno.

carpaccio di carciofi con olive nere, capperi e tofu

Ti è piaciuto questo post? Condividilo

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.