5 ricette pronte in 15 minuti

25/10/2016
________________

5 ricette pronte in 15 minuti

Qualche ricetta super veloce da preparare quando il tempo è poco ma la fame tanta
________________

Ultimamente il post di raccolta di ricette che pubblico ogni settimana è stato dedicato alla calma e alla lentezza, soprattutto legata al fine settimana quando si ha decisamente un po’ più di tempo per cucinare e magari sperimentare qualche ricettina nuova.
C’è da dire però che non sempre si ha a disposizione molto tempo e che anzi, spesso capita di tornare a casa tardi, affamati e stanchi e l’idea di dover spentolare, sporcare la cucina e magari dover aspettare ancora un’ora prima di poter mettere sotto i denti qualcosa da mangiare ci distrugge.

Dal momento che in quest’ultimo periodo il mio tempo a disposizione non è tantissimo e mi sono ritrovata spesso in quella situazione, ho pensato di scrivere questo post dove vi metto 5 ricette complete e saporite, perfette proprio per quelle occasioni. La sfida?! Sono tutte pronte in 15 minuti… ecco, magari la prima volta che le farete avrete bisogno di qualche minutino in più per leggere la ricetta e ricordarvi tutti i passaggi, ma una volta acquisiti, il gioco è fatto e la cena sarà pronta sul tavolo in 15 minuti di orologio.

Non aspettatevi faraone ripiene o ravioli fatti in casa perché 15 minuti sono pur sempre 15 minuti, ma vi prometto comunque una notevole soddisfazione per le vostre papille gustative.

Bruschette verza, pecorino e pinoli

Chi l’ha detto che le bruschette sono buone solo d’estate? Per me sono una manna quando ho poco tempo e una fame da lupi. Questa è una versione decisamente autunnale e invernale. Il trucco è di tagliare a fettine sottili la verza in modo da doverla cuocere giusto 10 minuti. Intanto che lei cuoce in una padella con un filo di olio e un goccio d’acqua voi tostate i pinoli, le fette di pane e preparate le scaglie di pecorino.

A quel punto dovrete solo unire tutti gli ingredienti, metterli in un piatto e sdraiarvi sul divano davanti alla televisione per godervi le vostre bruschette e un po’ di meritato relax.

Per la ricetta completa clicca qui.

Bruschetta verza, pecorino e pinoli
Bruschetta verza, pecorino e pinoli

Noodle di pollo saltati

Questa ricetta è super collaudata e tra le più gettonate quando ho molta fame e poca voglia, infatti gli ingredienti vanno praticamente scaraventati tutti in un bel pentolone a fuoco bello alto, fatti rosolare e poi usati per condire dei noodle che si cuociono in un paio di minuti.

Se preferite potete sostituire il pollo con del pesce (magari dei gamberi) e usare le verdure che preferite purché la parola d’ordine sia rapidità. Otterrete un piatto dai sapori un po’ orientaleggianti ma pronto in pochissimo tempo.

Clicca qui per la ricetta completa.

cena in 15 minuti: noodles di pollo

Gnocchi di ricotta

Questi gnocchi li faceva sempre mia mamma quando ero piccola. Nella ricetta che ho pubblicato sul blog e di cui vi metto il link qui sotto ho aggiunto un passaggio che noi, per motivi di tempo, salteremo, ma vi garantisco che questo non andrà affatto ad inficiare il piatto, anzi, io da piccola li mangiavo proprio così.

Si tratta di morbidi gnocchi di ricotta. Intanto che si aspetta che l’acqua bolla si prepara l’impasto con ricotta, uova, farina e parmigiano. Si condisce il tutto con un pizzico di sale e una manciata di pepe e si buttano delle piccole quenelle (o anche semplicemente delle palline più o meno informi fatte aiutandovi con il cucchiaio) nell’acqua bollente. Il tempo che affiorino a galla (circa 2 minuti) e sono pronti. Conditeli con del burro fuso o anche solo un filo d’olio e la cena è servita.

Nel post io li avevo poi gratinati in forno, ma potete tranquillamente saltare questo passaggio.
La ricetta completa la trovate cliccando qui.

Croque Monsieur e Croque Madame

Se li chiamiamo Croque Monsieur e Croque Madame, il toast ha subito un altro sapore :-). In realtà questa versione tutta francese e di conseguenza decisamente burrosa, ricorda il toast (soprattutto il Monsieur che è senza l’uovo) ma è la sua versione più ricca. Si tratta di pane farcito con formaggio e prosciutto, tostato in padella con del burro e arricchito (per la versione Madame) con un uovo al tegamino. Nulla di più semplice e di più grasso, ma parliamoci chiaro: siamo stanchi, è tardi, magari abbiamo avuto anche una giornata decisamente pesante… questo piatto ce lo siamo proprio meritato!

Cliccando qui vai alla ricetta completa.

Hummus

Va beh, magari è tutta la settimana che siamo di corsa e ci siamo già giocati la carta burrosa del croque Madame, allora, per metterci in pace con la coscienza è arrivato il turno di un bell’hummus di ceci con delle verdure in pinzimonio. Chiaramente usiamo i ceci in scatola che però sono tanto buoni quanto veloci da aprire. Mettiamo tutti gli ingredienti nel frullatore in modo da ottenete la nostra cremina da mangiare insieme a finocchi, carote, sedano… insomma, quello che più preferite e, oltre a placare la vostra fame, vi sentirete anche a posto con la vostra coscienza.

La ricetta completa dell’hummus la trovate cliccando qui.

hummus

Ricordatevi di scattate una foto e pubblicatela su Instagram se provate a fare una di queste ricette… non vi dimenticate di taggarmi @thebluebirdkitchen e di aggiungere l’hashtag #thebluebirdkitchen.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.