5 modi per cucinare la zucca

Ormai è più di un anno che ho aperto questo blog e le ricette accumulate sono ormai parecchie. Cucina oggi che cucina domani, sono già a quota +200 e una volta sfoderati i miei cavalli di battaglia, adesso sono sempre più alla ricerca di nuove sperimentazioni culinarie.

Come avete già visto nel video in cui vi spiegavo come nascono le mie ricette (se non l’avete ancora visto lo trovate qui) l’ispirazione spesso la trovo dagli ingredienti, specialmente dalle verdure di stagione che sono in assoluto ciò che amo cucinare di più. A seconda di cosa trovo nella cassetta del contadino, decido che ricetta preparare. Da qui mi è venuta in mente l’idea di scrivere questo post che, se vi piace, potrebbe diventare un appuntamento fisso, ovvero, partendo da un ingrediente, vedere 5 modi diversi per poterlo cucinare.

Oggi ho deciso di partire da una delle mie verdure preferite e che ho cucinato in lungo e in largo e di cui non solo non potrei più fare a meno, ma che non mi stancherei mai di mangiare: la zucca.

5 modi per cucinare la zucca

La stagionalità della zucca va da fine agosto a febbraio e ce ne sono di tantissimi tipi e formati. Quella che piace di più a me è la mantovana, sia perché rimane abbastanza piccola e quindi si riesce a comprare anche intera nonostante non si debba sfamare un reggimento intero, sia perché mi piace il fatto che non sia troppo acquosa e rimanga dolce e saporita. E’ quindi perfetta sia per fare i dolci, che per le vellutate perché anche una volta frullata rimane bella cremosa.

Ma passiamo adesso alle ricette, come ce la mangiamo questa zucca? Ecco allora i miei 5 modi preferiti:

1- Vellutate

Soprattutto quando è inverno, magari in una di quelle giornate grigie e tempestose, con quella pioggerella che fa tanto Inghilterra e un po’ di nebbiolina, una bella vellutata di zucca è proprio quello che ci vuole. In un attimo ti scalda l’anima. Si prepara in poco tempo ma il risultato è sempre una garanzia. Potete anche decidere di arricchirla con del formaggio gorgonzola (se siete tanto golosi quanto me), oppure aggiungere del cavolo nero per smorzare un po’ il sapore dolce. Il risultato sarà comunque buonissimo.

crema di zucca e cavolo nero

2- Dolci speziati

Il suo sapore naturalmente dolce, ben si sposa anche con i dolci. Io la uso spesso proprio per creare delle morbide torte perfette per la colazione. Una delle mie preferite è senza ombra di dubbio la mia torta speziata, magari accompagnata da una buona tazza di tè… insomma, non c’è modo migliore di iniziare la giornata.

3- Come base per dei veggie burger

Chi ha detto che i vegetariani mangiano piatti noiosi e insapore? Ho provato ad usare la zucca come base per creare degli hamburger vegetariani mischiandola con della quinoa e della feta: il risultato è stato un successo e vi assicuro che non vi farà affatto rimpiangere la carne.

Veggie burger con zucca e quinoa

4- Come contorno

Anche mangiata al naturale la zucca è sempre buona e vi risolve il problema del contorno. Potete cuocerla in forno insieme a patate, qualche rametto di rosmarino e una bella spolverata di paprika dolce per dargli un pizzico di sapore in più e il contorno è servito.

patate zucca paprika

5- Come piatto unico

Il bello di questa ricetta è che la zucca non va cotta prima, basta tagliarla a fettine sottili e creare una sorta di lasagna alternato zucca, spinaci, speck e formaggio gorgonzola. Cuocete tutto in forno e quello che otterrete sarà un piatto unico strepitoso: un’esplosione di sapori ad ogni boccone. Se poi siete vegetariani, togliete lo speck ed ecco che la ricetta è subito pronta.

~1444132022~_MG_7763 copia

Queste erano alcune tra le mie ricette preferite a base di zucca, se cliccate sulle foto verrete indirizzati direttamente alla ricetta, ma se scavate bene nel mio blog, ne troverete molte altre. Io la amo non solo per il suo sapore ma anche e soprattutto per la sua versatilità, è il classico ingrediente che già da solo vi risolve la cena. Insomma, se anche voi siete degli amanti di questa verdura, spero che questo post vi sia piaciuto e vi abbia dato dei buoni spunti su come cucinarla.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e patatine fritte tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.