Vellutata di piselli con feta, nocciole e coriandolo

13/03/2018
________________

Vellutata di piselli con feta, nocciole e coriandolo

Simple is better
________________

Siamo sinceri, questa ricetta è tra le piu’ semplici della terra. Una classica vellutata fatta con piselli, patate, cipolla e brodo vegetale, arricchita con del formaggio (feta) delle nocciole tostate (perchè l’effetto croccante sotto ai denti è sempre piacevole) qualche erbetta aromatica, dei rapanelli… insomma, a guardarla sembrerebbe un piatto molto complesso ed articolato ma la verità è che non è altro che una semplicissima vellutata di piselli e forse il suo bello è proprio questo, il tentativo di aver reso “straordinario” qualcosa di ordinario.

Io sono da sempre una grande sostenitrice della semplicità, ma non perchè abbia qualcosa in contrario nei confronti della complessità, quanto piu’ che altro perchè mi sento piu’ a mio agio, sono nella mia dimensione. Io non voglio essere ciò che non sono, perchè diventerei una caricatura, non sarei credibile. Io amo follemente la cura nella semplicità, il sorprendere cercando di rendere un po’ piu’ speciale qualcosa che altrimenti risulterebbe ordinario e rischierebbe di essere considerato banale.

Vellutata di piselli con feta, nocciole tostate, rapanelli e coriandolo.

Ingredienti

Porzioni: 4 persone   •    Tempo di preparazione: 10 min    •    Tempo di cottura: 25 minuti

500 gr di piselli freschi sgranati   •   2 patate   •   1 cipolla   •   1l circa di brodo vegetale   •   200 gr di feta   •   4 rapanelli   •   qualche fogliolina di coriandolo fresco (o menta)   •   20 gr di nocciole   •   olio extravergine di oliva   •   sale   •   pepe nero

vellutata di piselli
vellutata di piselli

Procedimento

Mettete a scaldare il brodo vegetale, se non l’avete andrà bene anche dell’acqua. Pulite la cipolla e tagliatela a fettine. Fatela rosolare per un paio di minuti, girando di tanto in tanto in una pentola insieme ad un filo di olio extravergine di oliva a fuoco medio salando leggermente. Nel frattempo pelate, lavate e tagliate a cubetti le patate. Aggiungetele al soffritto insieme ai piselli lavati (tenetene da parte una decina che userete per decorare il piatto). Mescolate, salate ancora leggermente e fate insaporire per circa 5 minuti.

Aggiungete quindi il brodo vegetale, tanto quanto per raggiungere il livello delle patate e dei piselli, abbassate il fuoco e fate cuocere per circa 20 minuti, fintanto che i piselli e le patate non si saranno cotti.

vellutata di piselli
vellutata di piselli

Intanto che aspettate che la vellutata sia pronta, tostate leggermente le nocciole mettendole in una padella calda sul fuoco basso. Fate tostare dolcemente girando spesso. Appena vedete che si sono dorate, togliete e schiacciatele in modo da ottenere una granella grossolana. Lavate i rapanelli e tagliateli a fettine sottili.

Appena le patate e i piselli sono pronti, togliete dal fuoco e frullate in modo da ottenere una crema omogenea. Assaggiate e regolate di sale.

Impiattate mettendo in una ciotola la vellutata e disponendo sopra la feta sbriciolata, qualche nocciola, delle fettine di rapanello, qualche fogliolina di coriandolo fresco o menta, qualche pisello crudo. Condite con un filo di olio extravergine di oliva e una macinata di pepe nero.

vellutata di piselli
vellutata di piselli
vellutata di piselli

La ciotola utilizzata nella ricetta è stata realizzata a mano dalla ceramista Elisa Castelletta di Ce.Ceramic

Ti è piaciuto questo post? Condividilo
90

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e veggie burger tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.