Plumcake arancia e cioccolato

16/02/2018
________________

Plumcake arancia e cioccolato

Una dolce coccola per la colazione, nata da un piccolo errore
________________

Questa ricetta potremmo definirla il corrispettivo dolce del pesto di prezzemolo (diventato poi un must nella mia cucina). Anche questa, proprio come quella, è frutto di un errore di valutazione, o meglio, di distrazione in questo caso, che ha fatto sì che acquistassi chili e chili di arance (4 per l’esattezza).

Avendo quindi la casa ormai piena ed iniziando ad essere un po’ provata dalla spremuta, sto provando vari tipi di dolci e ricette per poterne smaltire un po’. Oggi ci focalizziamo sulla colazione con questo plumcake arancia e cioccolato arricchito con delle mandorle (i tre ingredienti della mia tavoletta di cioccolato preferita…).

Ingredienti

Tempo di preparazione: 10 min    •    Tempo di cottura: 25 minuti

2 uova   •   2 arance non trattate   •   180 gr di farina 00   •   1/2 bustina di lievito   •   50 gr di burro   •   50 gr di zucchero   •   20 gr di cacao amaro   •   6/7 mandorle pelate   •   80 gr di zucchero a velo

plumcake arancia e cioccolato

Procedimento

Accendete il forno a 180 °C e mettete a fondere il burro in un pentolino a fuoco dolce e fatelo intiepidire.

In una ciotola sbattete le uova con i 50 gr di zucchero, la scorza e il succo di un’arancia. Aggiungete quindi il burro fuso, la farina, il lievito e il cacao setacciati. Amalgamate bene tutti gli ingredienti in modo da ottenere un composto omogeneo.

Imburrate ed infarinate uno stampo da plumcake da 20 cm. Io non l’avevo di questa dimensione, per cui ho optato per due stampini piu’ piccoli. Fate cuocere in forno caldo per circa 25 minuti (vale la prova dello stuzzicadenti). Appena pronto, togliete dal forno e fate raffreddare.

plumcake arancia e cioccolato
plumcake arancia e cioccolato
plumcake arancia e cioccolato

Quando sarà ormai raffreddato, preparate la glassa: Spremete mezza arancia e aggiungete piano piano, un cucchiaino alla volta, il succo allo zucchero a velo. A me sono bastati due cucchiaini, dovete ottenere un composto omogeneo e denso in modo da riuscire a glassare il plumcake.

Mettete il plumcake sopra ad un piatto e cospargete la superficie con la glassa (io recupero quella che cade e la rimetto sopra). Tagliate a fettine le mandorle e distribuitele sulla glassa. Fate solidificare e il plumcake è pronto.
Un dolce perfetto per la colazione.

plumcake arancia e cioccolato
plumcake arancia e cioccolato
plumcake arancia e cioccolato
plumcake arancia e cioccolato

Ricordatevi di scattate una foto e pubblicatela su Instagram se provate a fare questa ricetta… non vi dimenticate di taggarmi @thebluebirdkitchen e di aggiungere l’hashtag #thebluebirdkitchen.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo
2

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e veggie burger tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.