E' tutta una questione di fiori

06/07/2017
________________

E’ tutta una questione di fiori

Il racconto della seconda cena in terrazza
Foto by Claudia Civera
________________

Molte persone non amano i fiori recisi, dicono che sia inutile spendere dei soldi per qualcosa che dura solo pochi giorni e che presto appassirà e lascerà spazio solo a degli stecchi mezzi rinsecchiti e mezzi marci. E’ una bellezza temporanea, fugace ed è proprio per questo motivo che io invece li amo tanto. Quando abbiamo sempre davanti agli occhi qualcosa di estremamente bello e perfetto dopo poco, passati i primi momenti di entusiasmo ed incanto, iniziamo a non farci più tanto caso, quello che all’inizio sembrava straordinario inizia ad essere ordinario, quello che credevamo perfetto diventa monotono. La bellezza diventa scontata.

Con i fiori invece è diverso, ci riempiono gli occhi con i loro colori, ci ammaliano con la loro bellezza e la loro perfezione. Ci inebriano del loro profumo delicato, ma ci ricordano anche che la bellezza e la felicità non è qualcosa che dobbiamo dare per scontato, è un dono, è fugace e quando c’è va vissuta, ammirata intensamente.

Ecco perché mi piacciono i fiori, perché mi ricordano che non bisogna mai dare le cose belle che ci circonda per scontate e che anzi, bisogna riuscire a riconoscerle ed essere grati per quei momenti.
Adesso forse capite meglio il perché ci tenessi così tanto ad inserire questo elemento in almeno una delle mie cene in terrazza e così ho fatto grazie al prezioso aiuto di Nicole e Manuele di Fiori Quotidiani.

cena in terrazza
cena in terrazza
cena in terrazza
cena in terrazza
cena in terrazza

Anche questa serata è stata magica, la casa si è riempita di tanta bellezza, c’erano i meravigliosi fiori colorati portati da Nicole e Manuele che hanno realizzato un piccolo capolavoro durante il loro workshop. C’era l’entusiasmo di tutte le partecipanti, curiose di quello che la serata le avrebbe riservato, e poi l’energia di Alessandra che è stata anche questa volta una magnifica compagna di avventura e la creatività di Claudia che ha documentato tutto con la sua macchina fotografica mostrandomi il “mio mondo” da una nuova prospettiva.

cena in terrazza
cena in terrazza
cena in terrazza
cena in terrazza
cena in terrazza
cena in terrazza
cena in terrazza

Cielo terso e azzurro, una tavola apparecchiata in modo delicato e prezioso grazie ai bicchieri di cristallo e le ceramiche pregiate di Sabrina, il cibo che avevo preparato io, candele accese, le lucine che hanno illuminato la serata quando il sole si è nascosto dietro ai profili maestosi delle Alpi, tante storie nuove e nascoste che si sono svelate e soprattutto le risate, non c’è cosa che mi renda più felice del cucinare con il sottofondo delle risate e in quei momenti mi ritrovo di nuovo in punta di piedi, come quando da piccola mi emozionavo davanti ad una cosa che mi rendeva felice e non riuscivo a stare coi piedi per terra, quasi a cercare di volare da tanto che ero felice.

cena in terrazza
cena in terrazza
cena in terrazza
cena in terrazza
cena in terrazza
cena in terrazza

Ecco cos’è stata la seconda cena in terrazza, grazie ad Alessandra per l’aiuto e il supporto, a Sabrina per i suoi magnifici piatti e bicchieri, a Claudia per le fotografie, a Nicole e Manuele per il magnifico lavoro svolto e a tutte voi per esserci state, chi fisicamente e chi anche solo con un pensiero, grazie davvero di cuore.

Se siete curiose di scoprire il menù, cliccando qui potete scaricare il libretto della serata con tutte le ricette. Al momento non ci sono all’orizzonte nuove cene, anche se mi piacerebbe organizzarne una di fine estate a settembre, magari sarebbe carino fare questa volta un brunch, voi che dite, vi piacerebbe come idea?

cena in terrazza
Ti è piaciuto questo post? Condividilo
47

author-avatar

Sono da sempre una grande amante della cucina. Posso dire di aver imparato a fare una torta prima delle divisioni a due cifre (cosa che per altro adesso ho dimenticato). Non esiste cibo che non mi piaccia, amo sperimentare e col tempo sono riuscita a creare un mio stile, che predilige la semplicità dei sapori e la genuinità degli ingredienti. Mangiatrice instancabile di asparagi a primavera, fiori di zucca d'estate, cachi d'autunno, zucche d'inverno e veggie burger tutto l'anno. Benvenuti nel mio mondo, benvenuti nella mia Bluebird Kitchen.